CALCIO: Eccellenza, il Borgaro decolla e l’Ivrea-Banchette trova il riscatto

Canavese

/

14/09/2015

CONDIVIDI

Bella e sofferta prova delle due squadre che puntano alla scalata della classifica: due vittorie che fanno bene anche al morale dei giocatori

Un mezzo miracolo, dovuto alla caparbietà e all’orgoglio del riscatto. Ieri l’Ivrea-Banchette ha trovato la forza, dopo aver incassato un primo goal dai valdostani del Charvensod, per ritrovare la necessaria compattezza ed è riuscito a vincere la prima partita della stagione calcistica. Una bella prova, non esente da qualche sbavatura ma che dimostra come l’Ivrea-Banchette abbia le carte in regola per ben figurare nel campionato in corso.

I tre punti conquistati davvero col sudore della fronte fanno bene al morale, più che alla classifica. E così la squadra eporediese lascia al Volpiano l’ultimo posto. E’ stata una repentina azione di Rabbi a segnare il pareggio. Poi la rimonta con le reti messe a segno da Azzalin e e Padovan. Una bella prova sportiva.

Giornata positiva anche per il Borgaro che in trasferta fa valere la sua capacità di imporsi con carattere e lo ha dimostrato sul campo della Juventus Domo. E’ Ferrarese che porta il Borgaro in vantaggio sugli avversari con una rete segnata al 27° del primo tempo sfruttando un ottimo calcio d’angolo. A raddoppiare il risultato ci ha pensata Pierobono. E’ al 17° del secondo tempo che il Borgaro si assicura un risultato pieno e si mette in tasca la vittoria: tutto merito di Ziliani che sta recuperando un’ottima forma fisica e mentale. I padroni di casa riescono mestamente a segnare il goal della bandiera soltanto negli ultimi minuti di partita, poco prima del fischio finale dell’arbitro.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

26/01/2020

Ivrea, esclusi dallo Stato Maggiore del Carnevale. Undici aspiranti ufficiali si rivolgono al Tar

L’odierna edizione dello Storico Carnevale di Ivrea approda al Tribunale Amministrativo Regionale che dovrà esprimersi sulla […]

leggi tutto...

26/01/2020

Settimo Torinese: siglato l’accordo sindacale alla Olisistem Start. Salvi i 300 lavoratori

Rilancio sul mercato, con il mantenimento dei livelli occupazionali e l’allineamento alla contrattazione nazionale. Sono questi […]

leggi tutto...

26/01/2020

Caselle: l’aeroporto arretra di 4 anni e torna sotto la soglia dei 4 milioni di passeggeri annui

Il trasporto aereo in Italia e nel mondo continua a crescere, mentre l’aeroporto di Torino viaggia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy