Calcio-Eccellenza: dopo tre sconfitte consecutive il Borgaro ritrova la strada della vittoria

Borgaro

/

15/02/2016

CONDIVIDI

Il Volpiano rimane ultimo in classifica dopo l'ennesina sconfitta e il Banchette-Ivrea subisce passivamente il Borgomanero

Il Borgaro sempre essersi lasciata alla spalle la fase negativa che aveva registrato ben tre sconfitte consecutive. Nel corso di una partita combattuta e concitata, giocata in casa, il Borgaro ha avuto ragione del Nove Calcio. Giocatori e dirigenza della società tirano un comprensibile sospiro di sollievo. La doppietta eseguita da Pierobon che ha ritrovato la strada del goal e quella segnata da Geografo hanno determinato la supremazia della formazione canavesana. Dopo un primo tempo piuttosto ingessato è nella ripresa che il Borgaro imbocca la strada del riscatto. A inseguire il Borgaro in classifica e la Juve Domo che ha dovuto piegare la schiena di fronte a un Santhià scatenato. La Virtus Verbania si piazza al secondo posto e la conquista della vetta della classifica si fa sempre più dura.

Giornata “nera” per le altre compagini che militano nello stesso girone. Nessun punto per il Volpiano cade ancora una volta e rimane ancorato al fondo della classifica all’ultimo posto. Brutta domenica anche l’Ivrea-Banchette che lascia spazio al Borgomanero. Gallo Marchiano segna una rete che però non basta a cambiare il risultato, caratterizzato da due rigori che l’arbitro ha assegnato agli avversari che potevano già contare sul vantaggio di una rete segnata in precedenza.

BORGARO-NO.VE. CALCIO:  3-1

RETI: 17′ st rig., 25′ st Pierobon (B), 39′ st De Lorentis (N), 44′ st Geografo (B).

BORGARO: Cantele, Erbì, Porticchio, Del Buono, Ferrarese, Riccio, Pagliero (27′ st Lasaponara), Zanella, Pierobon (42′ st Zigliani), Munari, Geografo (44’st Moracchiato). A disp. Borio, Zanchi, Zigliani, Feraru, Moracchiato, Consiglio, Lasaponara. All. Fontana.

NO.VE.: Bonassi, Miglietta, Yao N’Gbra, Federici, Canino, Bonato, Secci, Berzeo (22′ st Petrillo), Bertola (22′ st De Lorentis), Agnesina (36′ st Biano), Ravasi.

A disp. Tornatora, Bertolone, Biano, Quaranta, Dia Almany, De Lorentis. All. Bassani.

ARBITRO: Campobasso di Formia (Grasso e Dotta di Bra).

NOTE – Espulso Canino (N) per doppia ammonizione.

Ammoniti: Geografo, Pierobon, Porticchio, Lasaponara (B), Bonato, Federici, Canino (N).

Dov'è successo?

Leggi anche

24/05/2018

TRAGEDIA AD ARE’: TRENO CONTRO CAMION. UN MORTO E NUMEROSI FERITI

Lo scenario che il disastro ferroviario che ha avuto luogo nella tarda serata di oggi, mercoledì […]

leggi tutto...

23/05/2018

Villanova-Nole: Tir trancia i cavi elettrici al passaggio a livello. 200 le persone bloccate su un treno Gtt

Un altro mezzo pesante che al passaggio a livello urta e trancia i cavi dell’energia elettrica: […]

leggi tutto...

23/05/2018

Banchette: furgone travolge una donna in bici e si schianta contro un negozio. Grave una 54enne

Travolta da un furgone mentre si stava recando al lavoro in bicicletta: vittima del grave incidente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy