Calcio: 15enne del Vallorco dà del “negro di m…” a un avversario di colore. Squalificato per 8 giornate

28/02/2019

CONDIVIDI

Il giudice sportivo ha condannato le due società a pagare una sanzione di 25 mila euro. Le scuse del baby calciatore non sono bastate

Durante una disputa scoppiata al termine della partita di calcio un giovane giocatore del Vallorco, la squadra calcistica di Cuorgnè, si è rivolto nei confronti di un avversario di colore apostrofandolo in questo modo: “Stai zitto negro di m…”. E’ accaduto lo scorso sabato al termine della partita che ha contrapposto il Vallorco al Bollengo Albiano. Le scuse non sono bastate. Il giudice sportivo Luigi Cioffi del Comitato di Ivrea della Lega Nazionale Dilettanti ha squalificato per otto giornate il giovanissimo giocatore del Vallorco che ha insultato l’avversario.

E non è tutto: a causa del comportamento giudicato non regolamentare da parte dei giocatori e dai dirigenti, le due società coinvolte del provvedimento disciplinare dovranno pagare una sanzione di 25 mila euro.

Si legge nel comunicato ufficiale. “Al termine della gara al rientro negli spogliatoi, si verificava un parapiglia generale fra giocatori e dirigenti di entrambe le società. Il giocatore della società Vallorco insultava il numero nove avversario dicendogli ‘Stai zitto negro di m…’. Tranquillizzata la situazione il giocatore si scusava con l’avversario”.

Leggi anche

07/08/2020

Quarantena Coronavirus: regole più rigide per l’ingresso o il rientro in Piemonte da 14 Paesi esteri

Regole più rigide per l’ingresso o il rientro in Piemonte da 14 Paesi. Previsto l’isolamento fiduciario. […]

leggi tutto...

07/08/2020

Santa Elisabetta: precipita tra gli alberi con il parapendio. Trasportato in elicottero al Cto di Torino

Santa Elisabetta: precipita tra gli alberi con il parapendio. Elitrasportato al Cto di Torino. Ha forse […]

leggi tutto...

07/08/2020

Coronavirus: salgono a 37 i nuovi contagi. 1 decesso e 21 i pazienti guariti. 3 in Rianimazione

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy