Busano/Valperga: guasto alle linee dell’alta tensione Enel. In tilt la produzione notturna di diverse aziende

Busano

/

17/05/2016

CONDIVIDI

Un improvviso guasto ai punti di disstribuzione di Rivarolo e Cuorgnè2 ha paralizzato l'attività produttiva. Ingenti i danni

Il guasto alla linea ad alta tensione che rifornisce di energia elettrica numerose aziende meccaniche e di stampaggio situate lungo la direttrice Cuorgnè, Valperga e Busano, si è verificato all’improvviso. Dalle 23,00 in poi di ieri, le aziende che effettuano i turni notturni, hanno dovuto forzatamente sospendere la lavorazione. Il danno subito è ingentissimo e ancora difficilmente quantificabile: molto dipenderà dalla durata della sospensione. Quel che è certo è che le linee e centinaia di operai sono fermi in attesa che il servizio tecnico dell’Enel risolva il problema che sembra si sia verificato nei punti di distribuzione di Rivarolo e Cuorgnè2. 

L’ente di gestione energetica ha inviato sul posto alcune squadre di tecnici per individuare l’origine del guasto e ripristinare il passaggio della corrente ad alto voltaggio. Si prevede che la situazione possa risolversi nel giro di poche ore. Tra le aziende penalizzate dall’interruzione dell’erogazione di energia figurano la Ome e la Omp di Busano. In questo momento oltre una cinquantina di dipendenti sono in attesa di poter riprendere il lavoro.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy