Busano-Valperga: cede la carreggiata della strada. In bilico un Tir con 300 quintali di ferro

02/03/2018

CONDIVIDI

Lunghe code di veicoli causate dalla chiusura per alcune ore della provinciale. Indagano i carabinieri

La neve e il gelo continuano a creare problemi al traffico veicolare, in particolar modo ai mezzi pesanti: numorsi gli incidenti stradali, per fortuna senza conseguenze, che hanno avuto luogo in questi giorni. L’ultimo in ordine di tempo risale a questa mattina, venerdì 2 marzo, poco dopo le 10,00 sulla strada provinciale 13 che collega Busano a valperga. Il cedimento del bordo della banchina che costeggia la carreggiata ha bloccato un camion che stava trasportando 300 quintali di ferro.

Il mezzo si è pericolosamente inclinato. Ad avvertire i soccorsi è stato l’autista del Tir: sul posto sono tempestivamente intervenuti i carabinieri della stazione di Barbania che hanno effettuato i rilievi per stabilire le cause che hanno determinato il cedimento della banchina. Si ipotizza che sia stato il peso del mezzo pesante. A rimettere in carreggiata il Tir è stato il personale di una ditta specializzata che si avvalsa dell’ausilio di una speciale gru.

Nell’incidente stradale non sono stati coinvolti altri mezzi. Le operazioni di recupero si sono rivelate particolarmente difficoltose. Gravi disagi per il traffico a causa della chiusura per alcune ore, della strada provinciale.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...

24/08/2019

Ceresole Reale: Festival degli aquiloni tra le suggestive cime del Parco del Gran Paradiso

Domenica 25 agosto a Ceresole Reale in località Villa avrà luogo il “Festival degli Aquiloni”, una […]

leggi tutto...

24/08/2019

Volpiano: pensionato di 63 anni esce di casa e svanisce nel nulla: ricerche in corso e famiglia nell’angoscia

Si è allontanato da casa lo scorso martedì 20 agosto e non vi ha più fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy