Busano, successo per la Patronale: musica, cucina tradizionale, teatro e sport coinvolgono l’intero paese

Busano

/

10/09/2017

CONDIVIDI

Lo spettacolo pirotecnico ha suscitato un vivo entusiasmo. Questa edizione della festa in onore della Natività di Maria SS. propone ancora, fino a sabato 16 settembre, un ricco calendario di appuntamenti

E’ iniziata con la seguitissima presentazione del libro scritto dal busanese Armando Pomatto dal titolo “Busano, un angolo del Canavese” realizzato con il contributo della ditta Omp di Busano con il patrocinio del Comune, l’odierna edizione della Festa Patronale dedicata alla Natività di Maria Santissima che si concluderà sabato 16 settembre. L’Associazione Grande A, in collaborazione con “Gli amici pescatori fornesi”, e la RC Wild Trail, con il patrocinio dell’amministrazione comunale busanese, ha dato vita a ricchissimo calendario di appuntamenti: dalla cultura alla storia, dai giochi all’enogastronomia, al teatro dialettale e alle danze.

Venerdì 8 settembre si è svolta la serata disco revival animata da Radio Gran Paradiso che ha fatto seguito alla cena organizzata nel padiglione gastronomico. Sabato 9 settembre dalle 11,00 in poi hanno avuto luogo le divertentissime “Olimpiadi a la moda Veja” a causa dell’associazione Grande A: in questo particolare contesto si sono svolte la gara di pesca alla trota, l’esibizione di auto radiocomandate e l’appuntamento con le specialità gastronomiche proposte dagli imbattibili chef busanesi e la music dance house ed edm proposta dai Di Jey di Radio Number One.

Ha concluso la serata l’applauditissimo spettacolo pirotecnico. Oggi domenica 10 settembre alle 11,00 è stata celebrata la Messa solenne, replicata alle 16,00 con processione per le vie del paese. Ha fatto seguito il rinfresco offerto dal Comune e l’esibizione della banda musicale di Barbania. Alle 19,30 il padiglione gastronomico “Pro loco” aprirà i battenti ai partecipanti che potranno gustare la specialità “spezzatino e polenta e non solo”. Alle 21,30 avrà luogo la serata “Discoinferno” in Tour. Ingresso libero.

Questo in dettaglio il programma fino a sabato 16 settembre:
Lunedì 11 settembre alle 14,30 è prevista la gara di pesca per bambini organizzata dall’associazione degli “Amici pescatori” di Forno; alle 16,” appuntamento con la merenda per bambini al parcogiochi offerta da “La Grande A” mentre alle 17,00 si svolgerà la partita di calcio “scapoli contro ammogliati”; alle 19,30 presso il padiglione gastronomico sarà servita la caratteristica “carne alla losa”. La serata danzante latino americana animata dai Di Jey di Radio Gran Paradiso e l’elezione di Miss e Mister Simpatia chiuderanno la serata. L’ingresso è libero.

Sabato 16 settembre alle 21, 00 spazio al divertimento nel teatro parrocchiale dove la compagnia teatrale “Gnet at Busan” proporrà al pubblico la commedia “Al Qui Pro Quo”.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy