Busano: nascondeva marijuana in casa. I carabinieri denunciano un giovane di vent’anni

Busano

/

15/11/2017

CONDIVIDI

Gli uomini dell'Arma hanno denunciato in stato di libertà un 20enne di Busano, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I carabinieri della Stazione di Agliè hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea un ventenne di Busano, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sottoposto a perquisizione domiciliare, il 20enne è stato trovato in possesso di 22 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, varie bustine di cellophane idonee al confezionamento delle dosi ed un grinder per la triturazione delle foglie. Sostanza stupefacente e materiale sono stati sottoposti a sequestro.

L’attività di prevenzione e repressione del traffico e lo spaccio di droga nell’Alto Canavese attuata dalla Compagnia dei carabinieri di Ivrea, è instancabile e quasi quotidianamente consumatori e trafficanti finiscono nelle maglie della giustizia. I numeri d’altro canto non danno adito a dubbi: dall’inizio del 2017 ad oggi i carabinieri di Ivrea hanno arrestato nove persone con l’accusa di detenzione o spaccio di droga, 120 sono state segnalate alla Prefettura di Torino come consumatori di sostanze stupefacenti mentre 47 sono state denunciate. Il bilancio non è di poco conto: i militari hanno sequestrato oltre 220 piante di cannabis e circa 30 chili di sostanze stupefacenti di vario tipo.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gran festa per l’asilo nido “Il Girotondo” che compie quarant’anni di vita

Da quarant’anni assolve ininterrottamente alla sua funzione: quello di essere un punto di riferimento per intere […]

leggi tutto...

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gli orafi e i metallurgici celebrano in grande stile la festa del patrono Sant’Eligio

Domenica 24 e lunedì 25 novembre a Rivarolo Canavese saranno celebrati i festeggiamenti in onore di […]

leggi tutto...

20/11/2019

Il consigliere canavesano Andrea Cane difende in Regione la presenza del Crocifisso nelle scuole

Torna attuale in Regione Piemonte la contrapposizione politica relativa alla presenza del crocifisso nelle scuole: a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy