Busano: don Renato Vitali va in pensione. La Comunità: “Grazie per tutto quello che hai fatto”

05/09/2019

CONDIVIDI

Un sacerdote sempre vicino ai fedeli e un pastore sempre attento ai cambiamenti della società. Gli subentra don Gianluca Capello

E’ stata una messa speciale e profondamente sentita quella che il don Renato Vitali, parroco di Busano, ha celebrato la scorsa domenica. Dopo aver svolto per 14 anni il ministero sacerdotale nel centro abitato dell’Alto Canavese, il sacerdote va in pensione per raggiunti limiti di età. La cerimonia religiosa della prossima domenica sarà celebrata da don Gianluca Capello che subentrerà a don Renato.

E nel corso della sua ultima messa la comunità parrocchiale ha voluto esprimere al sacerdote la propria riconoscenza per l’impegno profuso in un ininterrotto percorso di fede ma anche, più materialmente, nella conservazione e valorizzazione di alcuni beni artistici della parrocchia busanese.

Ma il ringraziamento dei tanti fedeli è andato all’atteggiamento costruttivo con il quale don Renato ha affrontato le situazioni difficili, mettendo sempre davanti a tutto il bene della Comunità, la parola di Dio e la testimonianza personale.

La Comunità parrocchiale saluta don Renato Vitali con lo stesso calore con il quale si appresta ad accogliere don Gianluca Capello.

Leggi anche

11/12/2019

Canavese: 110 borse di studio per 50 mila euro ai figli dei dipendenti che si sono distinti a scuola

Nova Coop ha premiato, anche quest’anno, 110 figli dei dipendenti che si sono distinti per importanti […]

leggi tutto...

11/12/2019

Borgaro: 800 studenti evacuati dalla scuola media ed elementare per una sospetta fuga di gas

Due scuole evacuate per una sospetta fuga di gas: è accaduto nella prima mattinata di oggi, […]

leggi tutto...

11/12/2019

Asl T04: una delegazione di tecnici cinesi in visita alla Medicina Nucleare dell’ospedale di Ivrea

Nel pomeriggio di martedì 10 dicembre, una delegazione cinese di tecnici del Bee (Bureau of Ecology […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy