Burolo: aveva un poker di coltelli a serramanico nascosti nell’auto. Denunciato operaio

09/01/2018

CONDIVIDI

L'uomo è stato denunciato alla procura per porto di armi atti a offendere

I carabinieri della Stazione di Ivrea hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea un operaio di 56 anni di Pont Saint Martin, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, controllato dai militari la notte del 7 gennaio in viale Liguria a Burolo a bordo della propria utilitaria, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di ben quattro coltelli a serramanico di varie misure, custoditi nel vano portaoggetti.

I coltelli sono stati sottoposti a sequestro e il 56enne è stato denunciato a piede libero alla Procura eporediese per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

13/12/2018

Il 6 gennaio si correrà a Rivarolo il Cross del Malgrà, prova del Circuito Regionale campestre

Si correrà il 6 gennaio 2018 la quarta edizione del Cross del Malgrà di Rivarolo valevole […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

13/12/2018

La “Canavesana” scivola verso il baratro. E il sindaco Rostagno convoca Gtt, Regione e Comuni

Un incontro a porte aperte per fare il punto sulle gravi criticità della linea ferroviaria Chieri-Rivarolo-Pont […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

13/12/2018

Omicidio Rosboch in Corte d’Appello. La procura: “Nessuno sconto di pena a Defilippi e Obert”

Potrebbe essere pronunciata domani, venerdì 14 dicembre, la sentenza della Corte di Appello di Torino nei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy