Burolo: aveva un poker di coltelli a serramanico nascosti nell’auto. Denunciato operaio

09/01/2018

CONDIVIDI

L'uomo è stato denunciato alla procura per porto di armi atti a offendere

I carabinieri della Stazione di Ivrea hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea un operaio di 56 anni di Pont Saint Martin, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, controllato dai militari la notte del 7 gennaio in viale Liguria a Burolo a bordo della propria utilitaria, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di ben quattro coltelli a serramanico di varie misure, custoditi nel vano portaoggetti.

I coltelli sono stati sottoposti a sequestro e il 56enne è stato denunciato a piede libero alla Procura eporediese per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/02/2020

Coronavirus, il presidente della Regione Cirio: “Non chiuderemo i negozi che soffrono già abbastanza”

Il presidente della Regione Alberto Cirio ha chiesto al presidente del Consiglio Conte di attivare da […]

leggi tutto...

25/02/2020

Finanziati i cantieri di lavoro per 32 over 58 nelle Unioni Montane e nei comuni del Canavese

Un cospicuo numero di comuni canavesani e di Unioni montane sono stati finanziati dalla Regione Piemonte […]

leggi tutto...

25/02/2020

Coronavirus, la Regione Piemonte ha istituito un nuovo numero verde. Situazione stabile

L’Unità di crisi della Regione Piemonte sul Coronavirus “Covid19” ha istituito il numero verde sanitario 800.19.20.20, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy