BUROLO: SCONTRO TRA AUTO E MOTO. MARITO E MOGLIE RISCHIANO LA VITA

Burolo

/

21/05/2016

CONDIVIDI

Ad avere la peggio è stata la coppia di centauri che è stata trasportata a bordo dell'eliambulanza al pronto soccorso dell'oepdale di Biella. Le condizioni di salute sono serie

Una coppia di coniugi ha rischiato di perdere la vita in un incidente stradale che ha avuto luogo questo pomeriggio mentre stava viaggiando sul tratto di strada regionale che collega Burolo a Ivrea, poco dopo il nuovo carcere eporediese che sorge, appunto a Burolo. La motocicletta Ducati sulla quale viaggiavano si è scontrata, per cause ancora da accertare, contro una Citroen C3 condotta da una donna di 55 anni diretta a Ivrea. L’impatto è stato particolarmente violento e nessuno dei protagonisti del sinistro, ha probabilmente avuto il tempo di evitare lo scontro. In seguito all’urto i due motociclisti sono stati sbalzati di sella e sono rotolati sull’asfalto finendo a diversi metri di distanza dal mezzo che, dopo aver strisciato ha preso fuoco.

Il caso o la fortuna hanno voluto che il titolare di un esercizio commerciale, richiamato dal fragore dell’impatto, si sia recato all’esterno del locale e, dopo essersi conto di quanto era successo ha afferrato un estintore e ha, in poco tempo domato le fiamme alimentate dal carburante che fuoriusciva dal serbatoio. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul luogo del sinistro sono intervenuti i vigili del fuoco di Ivrea il personale sanitario del 118 che, quando si è reso conto delle condizioni di salute della coppia ha immediatamente fatto intervenire l’eliambulanza del 118. Marito e moglie sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Biella. Le condizioni di salute dei due motocilisti sono state giudicate serie da medici ma non dovrebbero trovarsi in pericolo di vita. Al momento sono ricoverati sotto stretta osservazione da parte del personale medico.

Disagi per il traffico automobilistico. La strada è rimasta chiusa al traffico per circa due ore, il tempo necessario per effettuare le operazioni di soccorso, effettuare i rilievi compiuti dai carabinieri della Compagnia di Ivrea e la rimozione dei mezzi incidentati. Illesa la conducente dell’auto.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy