Brosso: precipita al suolo dopo il decollo. Ferito in Valchiusella un parapendista svizzero

Brosso

/

22/04/2016

CONDIVIDI

I carabinieri stanno indagando per capire quale sia statala caausa dell'infortunio. L'uomo si trova al Cto

Si era appena lanciato quando, per cause ancora da definire, è precipitato nel vuoto. Non è stata una bella avventura quella corsa da un parapendista, un sessantenne residente in Svizzera, che nella tarda mattinata di oggi, intorno alle 13,00 sul Monte Cavallaria. L’uomo si trovava a circa 1.400 metri di quota nel territorio del comune di Brosso in Valchiusella. Dopo aver soccorso il compagno gli altri parapendisti hanno avvisato il 118 che è intervenuto sul luogo dell’infortunio con l’équipe medica dell’eliambulanza.

La zona è molto frequentata dagli appassionati del parapendio. Tutto è andato bene fino al decollo poi, a un certo punto, l’uomo è precipitato al suolo. Il ferito è stato stabilizzati sul posto dal personale medico e poi trasferito in elicottero al Centro Traumatologico di Torino. Sulla vicenda stanno attualmente indagando i carabinieri della Compagnai di Ivrea. Secondo una prima ricostruzione l’uomo avrebbe urtato violentemente il suolo con la schiena. Quando è stato elitrasportato al Cto lo sfortunato sportivo era cosciente.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus: durante l’emergenza pestilenziale boom delle truffe ai danni di indifesi anziani

Nelle ultime settimane, con l’inizio della Fase 2 legata all’emergenza sanitaria Covid-19, è ripreso il fenomeno […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy