Bosconero, incidente sulla ex 460. Coinvolti il sindaco di Lombardore e l’assessore di Leinì

Bosconero

/

13/12/2016

CONDIVIDI

Qualche ammaccatura alle auto e qualche graffio di poco conto per le quattro persone coinvolte

Il pensionato di 84 anni, residente a Bosconero, si trovava al volante della sua Fiat Punto quando, per cause ancora in di accertamento, ha perso il controllo dell’automezzo invadendo la corsia opposta proprio mentre stavano sopraggiungendo altre due auto. E’ accaduto sulla ex strada statale 460 nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 12 dicembre, nel tratto di strada tra Bosconero e Rivarolo Canavese.

Nell’incidente sono state coinvolte, oltre alla Fiat Punto dell’anziano, una Fiat Freemont sul quale viaggiavano il sindaco di Lombardore Diego Maria Bili con la moglie in avanzato stato di gravidanza (marito e moglie tornavano da Cuorgnè dove la donna si era sottoposta a una visita medica) e una Fiat Multipla condotta da Valter Camagna, l’assessore ai Lavori Pubblici e alla Viabilità del comune di Leinì.

Lo scontro non ha registrato alcuna conseguenza fisica se non un comprensibile spavento per gli occupanti delle tre auto e qualche danno alla carrozzeria. I rilievi del accertare la dinamica dell’incidente stradale sono stati effettuati dagli agenti della polizia municipale di Rivarolo Canavese e dai carabinieri della stazione di Volpiano.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/04/2020

Coronavirus, gira la notizia di una nuova (falsa) ordinanza regionale. Non c’è nessun nuovo decreto

I canali ufficiali della Regione Piemonte avvisano che il cosiddetto decreto numero 37 del 5 aprile […]

leggi tutto...

05/04/2020

Coronavirus: le ex Ogr di Torino ospiteranno 92 posti letto. La Fondazione San Paolo stanzia 3 milioni

Coronavirus: le ex Ogr di Torino ospiteranno 92 posti letto. La Fondazione San Paolo stanzia 3 […]

leggi tutto...

05/04/2020

Volpiano: sale a 60 il numero dei casi positivi. Quattro i decessi e 25 persone in isolamento

È in crescita esponenziale il numero dei casi positivi a Volpiano: 60, con un incremento di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy