Bosconero: arrestati dai carabinieri di Chivasso due fratelli che spacciavano sostanze stupefacenti

Bosconero

/

13/10/2016

CONDIVIDI

I due ragazzi sono entrambi incensurati. In casa ritrovati tre coltelli a serramanico e 95 grammi di droga confezionata

Due fratelli incensurati sono finiti in manette con l’accusa di spaccio di droga. Ad arrestarli sono stati i carabinieri della Compagnia di Chivasso al comando del capitano Pierluigi Bogliacino. L’operazione di polizia ha avuto luogo lunedì 10 ottobre a Bosconero. Nei guai sono finiti i fratelli Marco e Valerio Garino, rispettivamente di 18 e 24 anni, residenti in via Trento.

Nel corso della perquisizione effettuata nell’abitazione privata effettuata dagli uomini dell’Arma, sono stati rinvenuti 95 grammi marijuana già confezionata e pronta per lo smercio, 25 bustine di cellophane che servivano per confezionare le dosi di stupefacente da vendere, un bilancino di precisione, e una serra artigianale realizzata per essiccare le piante di Cannabis.

E ancora: tre coltelli a serramanico, una pistola a gas priva del tappo rosso di sicurezza, una confezione di pallini per caricare l’arma e 50 euro in banconote di piccolo taglio che gl’investigatori ritengono siano frutto dell’attività illecita compiuta.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/01/2020

Volpiano: il Comune spende 90 mila euro per la manutenzione straordinaria del cimitero

È stato completato il primo lotto delle opere di manutenzione straordinaria del cimitero comunale di Volpiano, […]

leggi tutto...

27/01/2020

Ciclismo: in attesa delle Olimpiadi torna a San Francesco al Campo la “Sei Giorni di Torino”

Sarà una stagione spettacolare, quella che si preannuncia al Velodromo Francone di San Francesco al Campo. […]

leggi tutto...

27/01/2020

Drammatico incidente stradale a Volpiano. Schianto tra due auto. Grave una donna di 64 anni

Marito e moglie in ospedale a causa di un grave incidente stradale che ha avuto luogo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy