Borgomasino: un fulmine colpisce il campanile della chiesa. I carabinieri scongiurano un incendio

Borgomasino

/

30/05/2016

CONDIVIDI

La scarica elettrica ha danneggiato un quadro elettrico, poi riparato dai tecnici dell'Enel

Un’altra ondata di maltempo si è abbattuta sul Canavese. Un fulmine, durante il temporale che oggi pomeriggio si è abbattuto copioso nell’Eporediese, ha colpito il campanile della chiesa, situata a pochi metri dalla locale caserma dei carabinieri. La potente scarica elettrica ha investito la centralina di derivazione dell’Enel provocando un  principio d’incendio che è stato protamente spento da due carabinieri in servizio.

Sul luogo sono prontamente intervenuti anche i tecnici del gestore di energia e i vigili del fuoco di Ivrea. Il quadro elettrico è stato verificato e sono stati sostituiti i componenti danneggiati. Il temporale ha danneggiato anche le colture agricole vicine. Per tutta la serata sono previsti altri temporali, frutto della perturbazione che sta transitando su tutto il Nord Italia. (Immagine di repertorio)

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy