Borgomasino: un fulmine colpisce il campanile della chiesa. I carabinieri scongiurano un incendio

Borgomasino

/

30/05/2016

CONDIVIDI

La scarica elettrica ha danneggiato un quadro elettrico, poi riparato dai tecnici dell'Enel

Un’altra ondata di maltempo si è abbattuta sul Canavese. Un fulmine, durante il temporale che oggi pomeriggio si è abbattuto copioso nell’Eporediese, ha colpito il campanile della chiesa, situata a pochi metri dalla locale caserma dei carabinieri. La potente scarica elettrica ha investito la centralina di derivazione dell’Enel provocando un  principio d’incendio che è stato protamente spento da due carabinieri in servizio.

Sul luogo sono prontamente intervenuti anche i tecnici del gestore di energia e i vigili del fuoco di Ivrea. Il quadro elettrico è stato verificato e sono stati sostituiti i componenti danneggiati. Il temporale ha danneggiato anche le colture agricole vicine. Per tutta la serata sono previsti altri temporali, frutto della perturbazione che sta transitando su tutto il Nord Italia. (Immagine di repertorio)

Leggi anche

18/06/2018

Al castello di San Giorgio la terza edizione di Expoelette, il Forum dove le donne sono protagoniste

E’ giunta alla terza edizione il Forum Expoelette che sarà nuovamente ospitato nella suggestiva cornice dello […]

leggi tutto...

18/06/2018

Canavese: tranciati in un cantiere i cavi della “fibra” e i servizi sanitari dell’Asl T04 vanno in tilt

Oggi, lunedì 18 giugno, verso le ore 8,00, i lavori di un cantiere della Città di […]

leggi tutto...

18/06/2018

Dramma a Leinì: esce di strada per un malore e finisce con l’auto nel fossato. Muore un 68enne

Il malore, improvviso e inesorabile, lo ha stroncato mentre si trovava alla guida della propria Fiat […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy