Borgiallo: “Venite, mio padre si è barricato in casa e ha un fucile!”. Ma si è trattato di un falso allarme

Borgiallo

/

05/12/2015

CONDIVIDI

La figlia è stata ricoverata all'ospedale di Ivrea in stato di evidente agitazione. I carabinieri indagano sull'accaduto

La telefonata è giunta al centralino del 115 nel pomeriggio. “Venite subito! Mio padre si è barricato in casa armato di un fucile e con il gas aperto”. La voce al telefono era giovane e spaventata. Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi: nell’edificio di Borgiallo si sono immediatamente recati i carabinieri della stazione di Cuorgnè, il personale sanitario della croce rossa di Castellamonte e i vigili del fuoco. E, quando i soccorsi sono entrati in casa, si sono resi conto che si trattava di un falso allarme e che l’uomo stava tranquillamente riposando sul divano ignaro di quanto era accaduto.

A effettuare la telefonata è stata la figlia che invece, si trovava in uno strato di parossismo ritenuto preoccupante. La ragazza è stata immediatamente trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea. Al momento non ha ancora spiegato per quale ragione ha effettuato la telefonata messo in allarme forze dell’ordine e del soccorso. I carabinieri sono attualmente impegnati negli accertamenti del caso. In ogni caso, per precauzione, hanno preso in consegna il fucile, regolarmente denunciato, detenuto dall’uomo.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2018

Cuorgnè: domenica 21 ottobre “Gran Castagnata” e “Passerella Cinofila” in piazza Martiri

Con l’arrivo dell’Autunno tornano in Canavese le tradizionali “Castagnate”: domenica 21 ottobre sarà la volta di […]

leggi tutto...

Canavese

/

16/10/2018

Trapianto di polmoni a cuore fermo al “Maria Vittoria”. Il donatore è un 40enne canavesano

Primato all’ospedale Maria Vittoria di Torino: l’équipe chirugica diretta dal professor Emilpaolo Manno ha eseguito, oggi, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

16/10/2018

Chivasso: dopo quattro anni riapre nel 2019 la sede Inps. Il sindaco Castello: “Stop ai disagi”

Nel 2015, la notizia della chiusura della sede Inps di via Demetrio Cosola a Chivasso, fu […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy