Borgiallo, i migranti ringraziano per l’ospitalità con il “Party Africano”

Borgiallo

/

27/08/2015

CONDIVIDI

La manifestazione, aperta a tutti, è un atto di riconoscenza destinato a chi ha ospitato i ragazzi in fuga a causa della guerra e della miseria

Si chiama “African World Party” e si traduce Festa Multietnica. L’inedita manifestazione si terrà domenica a Borgiallo. Niente di commerciale, è bene specificarlo, ma soltanto l’occasione per far festa secondo gli usi e costume dell’Africa.

A ideare l’iniziativa è stata la ventina di migranti provvisoriamente ospitati in Valle Sacra seguiti dalla cooperativa Torinese GT. La festa avrà luogo in Piola e iniziarà alle 18,30. Festa multietnica, dunque, alla quale parteciperanno giovani di sette nazionalità diverse ma tutti provenienti dal continente africano.

In programma la realizzazioni di piatti tipici della tradizione africana, balli ed esibizioni musicali anche tribali grazie anche all’esperienza conseguita da uno dei giovani che ha collaborato attivamente in qualità di animatore con l’associazione “Favria Giovane”.

Una manifestazione aperta a tutti coooro che desiderano conoscere e approfondire la cultura gastronimica Africana e I rituali tipici delle nazioni che la compongono. Un modo come un altro per rinraziare le comunità che hanno accolto questi giovani in fuga dalla miseria e dalla guerra, senza pregiudizi e né riserve. Il gruppo di migranti è soltanto di passaggio, ma l’”African World Party” dimostra che l’integrazione, quando è voluta da entrambi le parti, è possibile. E’ da sottolineare, in conclusione, che alcuni dei ragazzi sono ospiti della casa parrocchiale di Borgiallo e svolgono gratuitamente lavori socialmente utili a favore della comunità. Il che non è poco.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/06/2018

Al castello di San Giorgio la terza edizione di Expoelette, il Forum dove le donne sono protagoniste

E’ giunta alla terza edizione il Forum Expoelette che sarà nuovamente ospitato nella suggestiva cornice dello […]

leggi tutto...

18/06/2018

Canavese: tranciati in un cantiere i cavi della “fibra” e i servizi sanitari dell’Asl T04 vanno in tilt

Oggi, lunedì 18 giugno, verso le ore 8,00, i lavori di un cantiere della Città di […]

leggi tutto...

18/06/2018

Dramma a Leinì: esce di strada per un malore e finisce con l’auto nel fossato. Muore un 68enne

Il malore, improvviso e inesorabile, lo ha stroncato mentre si trovava alla guida della propria Fiat […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy