Borgiallo, i migranti ringraziano per l’ospitalità con il “Party Africano”

Borgiallo

/

27/08/2015

CONDIVIDI

La manifestazione, aperta a tutti, è un atto di riconoscenza destinato a chi ha ospitato i ragazzi in fuga a causa della guerra e della miseria

Si chiama “African World Party” e si traduce Festa Multietnica. L’inedita manifestazione si terrà domenica a Borgiallo. Niente di commerciale, è bene specificarlo, ma soltanto l’occasione per far festa secondo gli usi e costume dell’Africa.

A ideare l’iniziativa è stata la ventina di migranti provvisoriamente ospitati in Valle Sacra seguiti dalla cooperativa Torinese GT. La festa avrà luogo in Piola e iniziarà alle 18,30. Festa multietnica, dunque, alla quale parteciperanno giovani di sette nazionalità diverse ma tutti provenienti dal continente africano.

In programma la realizzazioni di piatti tipici della tradizione africana, balli ed esibizioni musicali anche tribali grazie anche all’esperienza conseguita da uno dei giovani che ha collaborato attivamente in qualità di animatore con l’associazione “Favria Giovane”.

Una manifestazione aperta a tutti coooro che desiderano conoscere e approfondire la cultura gastronimica Africana e I rituali tipici delle nazioni che la compongono. Un modo come un altro per rinraziare le comunità che hanno accolto questi giovani in fuga dalla miseria e dalla guerra, senza pregiudizi e né riserve. Il gruppo di migranti è soltanto di passaggio, ma l’”African World Party” dimostra che l’integrazione, quando è voluta da entrambi le parti, è possibile. E’ da sottolineare, in conclusione, che alcuni dei ragazzi sono ospiti della casa parrocchiale di Borgiallo e svolgono gratuitamente lavori socialmente utili a favore della comunità. Il che non è poco.

Dov'è successo?

Leggi anche

11/12/2019

Previsioni meteo: da giovedì 12 allerta a causa delle abbondanti nevicate nelle Valli e in pianura

Prenderà l’avvio domani, giovedì 12 dicembre l’avviso di condizioni meterologiche avverse che prevede precipitazioni a carattere […]

leggi tutto...

11/12/2019

La Fondazione “Onda” e il Ministero premiano i tre ospedali dell’Asl T04 perchè a “misura di donna”

Questa mattina, mercoledì 11 dicembre, a Roma, presso il Ministero della Salute, si è svolta la […]

leggi tutto...

11/12/2019

Chivasso: la multinazionale Amazon al fianco delle donne vittime di violenza e sostiene due associazioni

Il colosso multinazionale Amazon è al fianco delle donne vittime di violenza. Nel contesto della Giornata […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy