Borgaro: tamponamento in tangenziale. Attimi di terrore per un centinaio di bimbi in gita scolastica

Borgaro

/

25/05/2016

CONDIVIDI

E' grazie alla prontezza di riflessi dell'autista del primo di tre autobus che si è evitata una tragedia. In ospedale il conducente di un'auto

L’incidente stradale poteva davvero provocare una strage se avesse coinvolto un convoglio costituito da tre autobus che trasportavano in gita i bambini che frequentano la scuola materna “La Famiglia” di Caselle Torinese. E’ accaduto questa mattina, sulla tangenziale nord di Torino all’altezza dello svincolo che conduce al centro abitato di Venaria. Coinvolti nel tamponamento un Fiat Fiorino e un’Alfa Romeo “Giulietta”. E’ stato il conducente di quest’ultima, un uomo di 43 anni, a riportare alcune ferite. Il personale sanitario del 118 lo ha trasportato al pronto soccorso del vicino ospedale san Giovanni Bosco di Torino. Non è pericolo di vita anche se, al momento, le sue condizioni di salute permangono serie.

E’ grazie alla prontezza di riflessi del conducente del primo dei tre autobus che si è evitata la tragedia. Il mezzo trasportava 37 bambini e tre insegnanti. L’autista non  appena si è accorto del tamponamento stradale, ha prontamente frenato. Sul luogo dell’incidente sono sopraggiunti i vigili del fuoco, diverse ambulanze e gli agenti della polizia stradale. I piccoli passeggeri sono stati fatti scendere dai tre bus in preda a un comprensibile spavento e sono stati visitati, in via precauzionale dai sanitari del 118.

Quando è stata accertata l’integrità fisica dei bambini, il convoglio è ripartito alla volta di Villanova d’Asti, meta finale della gita. Inevitabili disagi per la circolazione dei mezzi diretti a Torino mentre sulla dinamica stanno indagando  gli agenti della “stradale” di Torino.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

15/12/2018

Rivarolo, autovelox nascosto in frazione Mastri ma solo per studiare gli automobilisti

La prevenzione passa attraverso la compresione del livello di civiltà e di ripsetto della legge dimostrata […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

15/12/2018

Centinaia di pacchi dono confezionati dai soci del Rotary Cuorgnè e Canavese in nome della solidarietà

Anche quest’anno i soci del Rotary Club di Cuorgnè e Canavese e del Rotaract hanno dato […]

leggi tutto...

Chivasso

/

15/12/2018

Chivasso, mamma contro le maestre della materna: “Preferivo mio figlio pisciato che vestito di rosa”

Una baraonda. E tutto perche le maestre hanno fatto indossare a causa dell’esarimento dei pannolini a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy