Borgaro: avevano sottratto in un bar il bussolotto delle mance. Identificate e denunciate due donne

Borgaro

/

21/01/2019

CONDIVIDI

I titolari dell'Agorà avevano postato sul social le immagini registrate dalle videocamere. Accusate di furto aggravato

Identificate, rintracciate e denunciate: sono una donna 50enne residente a San Mauro e una 30enne di Torino le autrici del furto compiuto ai danni del bar “Agorà” di Borgaro. Le due donne, nei giorni scorsi, erano entrate nell’esercizio commerciale e, senza dare nell’occhio, si erano impadronite con destrezza del bussolotto contenente le mance che la clientela lascia al personale.

Le due ladre sono state identificate grazie al sofisticato impianto di videosorveglianza installato in città: l’acquisizione delle immagini ha consentito agli agenti della polizia municipale di fornire dettagliate indicazioni ai carabinieri della stazione di Caselle che hanno provveduto a denunciare alla procura della Repubblica di Ivrea le due donne con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Le immagini del furto erano state pubblicate su Facebook dai titolari del bar con l’intenzione di mettere in guardia i colleghi. Un espediente che ha funzionato e che si è rivelata utile per identificare le autrici del furto.

Leggi anche

27/05/2020

Coronavirus: nel ponte del 2 giugno in Piemonte mascherine obbligatorie anche negli spazi aperti

Coronavirus: nel ponte del 2 giugno in Piemonte mascherine obbligatorie anche negli spazi aperti. Da venerdì […]

leggi tutto...

27/05/2020

Coronavirus: la Regione stanzierà 7 milioni di euro per la ripartenza del comparto artigianale

Coronavirus: la Regione stanzierà 7 milioni di euro per la ripartenza del comparto artigianale. “Giusta e […]

leggi tutto...

27/05/2020

Coronavirus: oggi nessun morto di Covid in Piemonte. Stabili i contagi. Si svuotano gli ospedali

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 27 maggio i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy