Borgaro: si schianta in auto contro un camion dell’Amiat. Muore una donna di 51 anni

Borgaro

/

13/10/2018

CONDIVIDI

La vittima è deceduta sul colpo. Inutili i soccorsi. In ospedale un'automobilista e il conducente dell'autocarro

Si chiamava Maria Pontillo e aveva 51 anni la donna rfesidente a Borgaro Torinese che ha perso la vita in un drammatico incidente stradale che ha avuto luogo alle 18,00 di venerdì 12 ottobre nel tratto di strada compreso tra via Germagnano e strada del Francese. Per cause ancora in via di accertamento la Peugeot 2017 sulla quale viaggiava la vittima si è violentemente scontrata con un mezzo compattatore dell’Amiat, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo torinese.

A causa dell’urto l’auto si è ribaltata ed è stata colpita nella parte posteriore da una Fiat Croma che viaggiava a qualche metro di distanza. L’impatto è stato particolarmente violento: la donna è morta sul colpo, mentre il conducente della Fiat Croma, un uomo di 55 anni è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso. In ospedale anche l’autista del camion dell’Amiat. Nessuno dei due feriti versa in gravi condizioni di salute. Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 ma ogni tentativo di rianimare la donna si è rivelato inutile.

A ricostruire la dinamica del tragico incidente stradale saranno gli agenti della Squadra Infortunistica del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale di Torino.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

15/12/2018

Rivarolo, autovelox nascosto in frazione Mastri ma solo per studiare gli automobilisti

La prevenzione passa attraverso la compresione del livello di civiltà e di ripsetto della legge dimostrata […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

15/12/2018

Centinaia di pacchi dono confezionati dai soci del Rotary Cuorgnè e Canavese in nome della solidarietà

Anche quest’anno i soci del Rotary Club di Cuorgnè e Canavese e del Rotaract hanno dato […]

leggi tutto...

Chivasso

/

15/12/2018

Chivasso, mamma contro le maestre della materna: “Preferivo mio figlio pisciato che vestito di rosa”

Una baraonda. E tutto perche le maestre hanno fatto indossare a causa dell’esarimento dei pannolini a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy