Borgaro, giro di vite contro chi abbandona rifiuti nelle discariche abusive. Multe per 15mila euro

Borgaro

/

09/12/2016

CONDIVIDI

Oltre sessanta soggetti tra privati, aziende e commercianti hanno ricevuto la notifica delle "salate" sanzioni amministrative

Basta con i rifiuti: a Borgaro l’amministrazione comunale ha deciso di usare il pugno di ferro nei confronti di chi abbandona abusivamente i rifiuti ai bordi delle strade o nelle discariche abusive. D’ora in poi i trasgressori pagheranno salatissime multe che finora hanno fruttato alle case comunali 15mila euro. La polizia municipale ha istituito una task force che, dalle scorse settimane sta operando per evitare che l’inciviltà della gente comprometta del tutto strade e le campagne circostanti.

L’attività della task force ha già prodotto qualche risultato. Sono finora sessanta i soggetti multati dagli agenti della polizia municipale borgarese: cittadini, aziende, commercianti, privati.  E’ con una paziente operazione di setaccio che gli operatori della Seta (la società consortile incaricata del servizio di raccolta rifiuti) sono riusciti a risalire all’identità dei trasgressori perché tra i rifiuti sono stati rinvenute buste intestate di bollette, libri finanche quaderni. Tra le aziende che si sono visti recapitare la contravvenzione c’è anche una società milanese che si occupa dello sgombero delle cantine e che invece di smaltire i rifiuti in discarica (servizio che hanno pagato) hanno trovato fosse più facile da abbandonare nelle discariche abusive.

I controlli, in collaborazione con il Corpo della polizia municipale, continueranno anche nelle prossime settimane.

Dov'è successo?

Leggi anche

08/12/2019

Rivarolo: lo Studio Medico Canavesano investe sulla tecnologia e la diagnostica di grande qualità

Spazi rinnovati all’insegna della razionalità e rafforzamento della missione iniziale: quello di essere uno dei punti […]

leggi tutto...

08/12/2019

Plastic e Sugar Tax: Confindustria Piemonte chiede al Governo un’inversione di rotta

A seguito dell’intervento del Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci in occasione dell’Audizione sulla manovra presso […]

leggi tutto...

08/12/2019

“Canavesana”: l’ingresso di Trenitalia slitta di un anno. E i sindaci diventano “pendolari” per un giorno

“Canavesana”: l’ingresso di Trenitalia slitta di un anno. E i sindaci diventano “pendolari” per un giorno. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy