Borgaro: perde il controllo della motocicletta mentre viaggia in tangenziale. Ferito un giovane

Borgaro

/

16/09/2017

CONDIVIDI

Il "centauro" ha forse perso il controllo del mezzo a causa dell'asfalto bagnato dalla pioggia. Indaga la Polstrada

Poteva registrare un bilancio ben più tragico l’incidente stradale che ha avuto luogo nella serata di giovedì 15 settembre intorno alle 19,00 sulla tangenziale nord di Torino all’altezza dello svincolo di Borgaro e del quale è stato protagonista un giornale motociclista. Il “centauro” ha perso il controllo della motocicletta ed è stato sbalzato dal sellino ed è caduto sull’asfalto. A soccorrere lo sfortunato motociclista sono stati alcuni automobilisti che hanno chiamato il centralino del 112 il numero unico per le emergenze.

Sul luogo dell’incidente stradale, causato forse dall’asfalto bagnato dalla pioggia, è intervenuto il personale sanitario del 118: il giovane ha rimediato soltanto alcune leggere ferite e contusioni che gli sono stati medicati sul luogo dell’incidente nel quale, per fortuna, non sono rimasti coinvolti altri veicoli. Il caso ha voluto che nella caduta il motociclista non sia stato travolto dagli automezzi che gli si trovavano dietro.

Il giovane è stato condotto in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria di Torino. Sulla dinamica stanno indagando gli agenti della Polstrada di Torino.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: approvata la Variante parziale al Piano Regolatore. E il clima in paese si “arroventa”

La vita amministrativa e politica a Valperga è sempre stata, a memoria d’uomo, decisamente turbolenta. Ma […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy