Borgaro: estorsore si fa consegnare oltre 60 mila euro da un pensionato. In manette un romeno

Caselle

/

16/01/2017

CONDIVIDI

La vittima era convinta che il denaro servisse ad aiutare i bisognosi. Dopo le minacce, ha trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri di Caselle

Un incubo durato cinque anni quello vissuto da un pensionato di 65 anni residente a Borgaro Torinese: in quel lasso di tempo ha consegnato a un estorsore trentacinquenne di origine romena, oltre 60mila euro. Le richieste di denaro erano sempre più frequenti e accompagnate da minacce. Poi, dopo tanta paura, l’anziano ha trovato il coraggio di reagire, si è presentato ai carabinieri e ha denunciato il malvivente.

Per poter cogliere in flagranza di reato l’estorsore, gli uomini dell’Arma hanno fatto ricorso a un escamotage: hanno fatto in modo che la vittima consegnasse 1.700 euro al suo persecutore e i carabinieri sono intervenuti arrestando il romeno.

L’operazione ha avuto luogo, nei giorni scorsi, davanti alla chiesa di via Ivrea a Torino: l’uomo è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Caselle con l’accusa di estorsione, ma le indagini continuano perché gl’investigatori intendono verificare se l’aguzzino si sia fatto consegnare denaro da altre vittime. Persone che, come è successo al pensionato, sono finiti nella tela del furfante.

Gli oltre 60mila euro sono stati consegnati al romeno in più tranches, tramite la consegna di contanti e di bonifici bancari: la vittima del raggiro, era stato convinto che il denaro fosse destinato a persone bisognose.

Ma quando ha ricevuto le minacce, si è reso conto di trovarsi di fronte ad un delinquente e, vincendo la paura per eventuali ritorsioni si è recato alla caserma dei carabinieri.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy