Borgaro: arrestato il “pusher dei ragazzi”. In casa custodiva oltre due chilogrammi di hashish

Borgaro

/

14/12/2017

CONDIVIDI

Il blitz dei carabinieri della Compagnia di Venaria dopo la denuncia di alcuni genitori

Nel suo alloggio i carabinieri hanno trovato oltre due chilogrammi di hashish suddivisi in 24 panetti: a finire in manette è stato Emanuele C. 44 anni, ex commerciante divenuto il “pusher dei ragazzi”. Il blitz è scattato nei giorni scorsi in un apartamento di via Ciriè a Borgaro dove i militari del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Venaria hano trovato i panetti di droga oltre a tutto l’occorrente per confezionare le dosi e mille euro in contanti che sono ritenuti il guadagno dello spaccio di stupefacenti.

Le indagini condotte dai carabinieri sono state originate dalla denuncia presentata da alcuni genitori “insospettiti” per i comportamento dei figli che erano divenuti “strani”. La scoperta di alcuni spinelli ha dato corpo ai spetti dei genitori.

Da allora i carabinieri, al comando del luogotenente Ignazio Vargiu hanno iniziato a tallonare l’uomo e, dopo appostamenti e pedinamenti, hanno fatto irruzione nell’alloggio del pusher che, ancora una volta, è finito nei guai.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

23/10/2018

Il 26 ottobre “venerdì nero” per i trasporti. I dipendenti delle Ferrovie scioperano per 24 ore

Quello del 26 ottobre sarà un venerdì da dimenticare per decine di migliaia di pendolari canavesani […]

leggi tutto...

Ozegna

/

23/10/2018

Ozegna: violento scontro tra un Pick Up e uno scooter. In ospedale a Cuorgnè un 27enne di Salassa

Un ragazzo ferito in ospedale: è il bilancio di un incidente stradale che ha avuto luogo […]

leggi tutto...

Chivasso

/

23/10/2018

Betlemme di Chivasso: lavori per il nuovo sagrato del Santuario e per l’accesso dei disabili

Procedono, in frazione Betlemme, i lavori per il rifacimento della pavimentazione del sagrato del Santuario di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy