Borgaro, al via i lavori per rendere più sicure le scuole

Borgaro

/

16/06/2015

CONDIVIDI

Il Comune vestirà oltre 170 mila euro di risorse proprie per l'incolumità degli studenti

Alla fine, dopo reiterate promesse da parte del premier Matteo Renzi, i famosi lavori di manutenzione negli edifici scolastici iniziano, seppure quasi in sordina. Questa volta tocca alla scuola “Defassi” di Borgaro. Il progetto Renzi denominato “Scuole sicure” ha destinato all’istituto scolastico 170 mila euro per adeguare l’edificio alle vigenti normative di prevenzione incendi e antisismiche e migliorare, nel contempo la funzionalità della scuola.

Dal prossimo settembre, dunque, gli studenti torneranno a studiare in un’ambiente più sicuro e confortevole. La sicurezza scolastica rimane una delle priorità da risolvere in tempi brevi. Alla scuola “Defassi” sarà migliorato il sistema di canalizzazione delle acque con l’installazione di nuove grondaie e verranno eseguiti interventi nell’impianto elettrico e nuove opere murarie.

Nuovo look anche le scuole medie “Falcone” e “Levi”: in questi giorni, infatti, partiranno i lavori di tinteggiatura. Il sindaco di Borgaro Livio Gambino non nasconde la propria soddisfazione. Investire risorse pubbliche per rendere maggiormente sicuri gli edifici scolastici in un momento non facile dal punto di vista economico è un fatto indubbiamente positivo. Grazie al provvedimento varato dal governo l’Amministrazione potrà attingere alla cassa comunale per finanziare le opere ritenute indispensabili per migliorare l’accoglienza e la sicurezza degli studenti. A scuola si va per migliorare la propria vita, non a trovare la morte.

 

Leggi anche

Ivrea

/

17/10/2018

Ivrea, aveva mostrato i genitali a due ragazze. Ventenne di Aosta condannato a 5 mesi

Aveva mostrato all’aperto, dopo averle seguite, i genitali a due ragazze: per questa ragione un ventenne […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

17/10/2018

Una raccolta fondi on line per far rivivere gli spazi “salesiani” a Cuorgnè e lo Stadio della Canoa a Ivrea

Il Comune di Cuorgnè ha tra gli obiettivi delle politiche giovanili la creazione e la riorganizzazione […]

leggi tutto...

Forno Canavese

/

17/10/2018

In Canavese si differenzia poco. La Città Metropolitana sanziona 28 Comuni per 700mila euro

In Alto Canavese si differenzia troppo poco. E allora scattano le multe. 700 mila euro di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy