Borgaro: i ladri aprono la porta blindata senza forzare la serratura. La denuncia di una famiglia

Borgaro

/

03/08/2018

CONDIVIDI

I malviventi, che si sono fatti più arditi, hanno agito alle 19,00 poco prima che la famiglia facesse ritorno a casa

Le immagini di un alloggio messo a soqquadro dai “topi di appartamento” postate su Facebook, riaccendono i riflettori sul fenomeno delle razzie compiute dai malviventi mentre i padroni di casa si assentano anche solo per poche ore. La discussione su questo tema si accende e, puntualmente, i cittadini chiedono alle istituzione l’adozione di maggiori misure di sicurezza. A postare le immagini fotografiche dell’appartamento situato in uno stabile di via Ciriè a Borgaro devastato dai ladri sono state alcune persone che hanno subito la visita dei malviventi poco prima di fare il loro rientro a casa.

Il “colpo” ha avuto luogo nella prima serata di giovedì 2 agosto: per impossessarsi del bottino costituito da ori, oggetti preziosi e altri oggetti di valore i ladri (che non vanno evidentemente in vacanza) hanno aperto tutti i cassetti e buttato all’aria documenti e indumenti. “La porta blindata è stata aperta senza forzare la serratura” hanno scritto in un desolato post le sfortunate vittime dei “topi di appartamento”.

Il fatto che i delinquenti siano in grado di aprire una porta blindata senza forzare la serratura è decisamente un fatto che preoccupa. La famiglia ha sporto denuncia ai carabinieri della Compagnia di Venaria che hanno dato l’avvio alle indagini di rito.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy