Bollengo: percosse e rapinò l’anziana vicina di casa. 36enne condannato a 4 anni 8 mesi e 20 giorni

Bollengo

/

18/01/2019

CONDIVIDI

Il magistrato ha accolto le richieste formulate dalla pubblica accusa e per l'uomo si sono aperte le porte del carcere

Condannato a 4 anni 8 mesi a 20 giorni per aver rapinato la vicina di casa: Ovidiu Mihai Duduc, 36 anni, residente a Bollengo dovrà scontare la pena in carcere. L’episodio ha avuto luogo la notte di Capodanno del 2017. Il rapinatore entrò a volto coperto in casa di una vedova di 70 anni, sua vicina di casa, e le sottrasse 500 euro destinato a ripagare un debito di gioco contratto qualche tempo prima.

Per convincere l’anziana pensionata l’uomo l’aveva pesantemente percossa, la immobilizzò nel letto, le legò mani e piedi e si impadronì di 400 euro in contanti e alcuni gioielli.

Ovidiu Mihai Duduc era disperato: la sua passione per le slot machine lo aveva rovinato e, in preda alla disperazione, decise di rapinare l’anziana vicina di casa. Una decisione che gli è costata una pesante condanna pronunciata dal giudice monocratico del tribunale di Ivrea Stefania Cugge. L’uomo, di professione muratore è sposato e padre di due figli.

Il magistrato ha accolto le richieste formulate dalla pubblica accusa e per Ovidiu Mihai Duduc si sono aperte le porte del carcere.

Leggi anche

Venaria

/

23/05/2019

Venaria: cisterna perde parte dell’acido che stava trasportando. Traffico in tilt sulla “Direttissima”

Quando si è accorto che, per cause in via di accertamento, stava perdendo parte del liquido […]

leggi tutto...

Ivrea

/

23/05/2019

Ivrea: domenica 26 la 15ma tappa del Giro d’Italia. Ecco i provvedimenti per la limitazione della viabilità

Domenica 26 maggio 2019 prenderà avvio dal territorio comunale della Città di Ivrea la 15ma tappa […]

leggi tutto...

Ciriacese

/

23/05/2019

Ciriacese: studente ammalato aggredito dai compagni. A scuola lo spettro del bullismo

Due studenti avrebbero aggredito un loro compagno di classe, affetto da diabete, prendendolo a calci e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy