Bollengo: ladri in azione al cimitero. Rubati fiori e vasi. Presto un impianto di videosorveglianza

Bollengo

/

02/04/2016

CONDIVIDI

Il sindaco Luigi Ricca sta pensando di installare le telecamere per scoraggiare i malviventi

Rubano di tutto al cimitero di Bollengo. Anche i fiori. E in pieno giorno, senza alcun rispetto per i defunti e per i parenti che quei fiori li hanno deposti. I ladri agiscono indisturbati e, soprattutto, non lasciano tracce. Il sindaco di Bollengo Luigi Ricca è sommerso dalle lamentele dei cittadini anche se, al momento, nessuno ha sporto denuncia ai carabinieri. E’ da due settimane che i furti si verificano: spariscono anche fioriere, vasi e lumini. L’ipotesi che si tratti di vandali è da escludere perchè tombe e loculi non sono stati danneggiati.

E’ lecito pensare che i fiori e gli arredi depredati siano poi rivenduti a terzi. Il primo cittadino evidenzia che al di là della liceità dei fatti, e del mancato rispetto per i defunti e per chi quei fiori li ha acquistati per ricordare i propri cari, è la profanazione di un luogo sacro. Per questa ragione l’amministrazione comunale sta seriamente prendendo in considerazione la possibilità di installare un sistema di videosorveglianza. L’obbiettivo è duplice: individuare gli autori dei furti e scoraggiare ulteriori episodi. Il cimitero di Bollengo, a differenza di quelli di alcuni comuni viciniori, è la rima volta che viene reso d mira dai malviventi a differenza di quanto è successo più volte a quelli di Rivarolo Canavese e di Cuorgnè.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy