Corio, coltivava marijuana in casa. Arrestato un giovane di 20 anni in un blitz dei carabinieri

Corio Canavese

/

05/10/2016

CONDIVIDI

Gli uomini dell'Arma hanno sequestrato 17 piante di diverse dimensioni

Aveva realizzato una piccola piantagione di marijuana in casa. E per fare in modo che le piantine di canapa indiana potessero crescere nelle migliori condizioni climatiche possibili aveva persino costruito una serra illuminata da luci artificiali e in condizioni di umidità ideali. Un giovane di vent’anni, residente a Corio, è stato arrestato, martedì 4 ottobre, dai carabinieri nella sua abitazione.

Il blitz dell’Arma è scattato dopo alcune segnalazioni ricevute da alcune persone. Nel corso della perquisizione i militari hanno rinvenuto 17 piantine di marijuana, alcune alte più di un metro, coltivate all’interno di vasi. Altre sette piante, di altezza inferiore, sono state trovare già essiccate e pronte per essere confezionate.

I carabinieri, dopo aver arrestato il giovane, hanno provveduto a sequestrate lo stupefacente. Non è la prima volta che le forze dell’ordine scoprono piantagioni di cannabis a Corio: soltanto qualche mese tre persone erano finite in manette per aver realizzato una vasta piantagione di marijuana costituita da oltre settecento piante di diverse dimensioni.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/01/2020

Caselle: Leonardo Divisione Velivoli assume 40 operai. La Fim: “Segnale importante per il lavoro”

Millecento uscite volontarie alle quali fanno da contraltare altrettante assunzioni di personale negli stabilimenti di tutta […]

leggi tutto...

22/01/2020

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela ruba sotto il naso

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela […]

leggi tutto...

22/01/2020

Lotta al pellet non a norma: istituita una task force fra Regione, Arpa e carabinieri del Nucleo forestale

Una task force con 10 squadre in campo per passare al setaccio i materiali combustibili in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy