Corio, coltivava marijuana in casa. Arrestato un giovane di 20 anni in un blitz dei carabinieri

Corio Canavese

/

05/10/2016

CONDIVIDI

Gli uomini dell'Arma hanno sequestrato 17 piante di diverse dimensioni

Aveva realizzato una piccola piantagione di marijuana in casa. E per fare in modo che le piantine di canapa indiana potessero crescere nelle migliori condizioni climatiche possibili aveva persino costruito una serra illuminata da luci artificiali e in condizioni di umidità ideali. Un giovane di vent’anni, residente a Corio, è stato arrestato, martedì 4 ottobre, dai carabinieri nella sua abitazione.

Il blitz dell’Arma è scattato dopo alcune segnalazioni ricevute da alcune persone. Nel corso della perquisizione i militari hanno rinvenuto 17 piantine di marijuana, alcune alte più di un metro, coltivate all’interno di vasi. Altre sette piante, di altezza inferiore, sono state trovare già essiccate e pronte per essere confezionate.

I carabinieri, dopo aver arrestato il giovane, hanno provveduto a sequestrate lo stupefacente. Non è la prima volta che le forze dell’ordine scoprono piantagioni di cannabis a Corio: soltanto qualche mese tre persone erano finite in manette per aver realizzato una vasta piantagione di marijuana costituita da oltre settecento piante di diverse dimensioni.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/09/2019

Previsioni meteo: addio estate. Da mercoledì in arrivo forti temporali in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni metereologiche di martedì 17 settembre: AL NORD Condizioni di tempo generalmente stabile al […]

leggi tutto...

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy