“Il biografo di Botto & Bruno” è l’ultimo romanzo dello scrittore e insegnante di yoga Silvio Bernelli

11/05/2018

CONDIVIDI

Il volume nella quale la prosa e sospesa tra cronaca e fantasia, verità e menzogna, arte e letteratura. sarà ufficialmente presentato alle ore 18,00 di sabato 12 maggio alla Fondazione Merz di Torino

S’intitola “Il biografo di Botto & Bruno” l’ultima fatica letteraria dello scrittore e insegnante di yoga Silvio Bernelli: il romanzo sarà ufficialmente presentato alle ore 18,00 di sabato 12 maggio alla Fondazione Merz di Torino e venerdì 25 maggio alla prestigiosa Scuola Holden di Torino. “Il biografo di Botto & Bruno” è stato edito dalla casa editrice “Il primo amore” nella collana denominbata “I fiammiferi”.

“Se la tua storia non vale la pena di essere raccontata, puoi sempre ingoiare il boccone di essere un mezzo fallito e scrivere di qualcun altro” afferma Max Attardi, la voce narrante del romanzo.
Ed ecco che Max si dedica all’avventura dei suoi amici Botto & Bruno, (veri) artisti contemporanei, famosi per le loro periferie sub-urbane (immaginarie) costruite con (veri) ritagli fotografici.
Dalle lezioni all’Accademia delle Belle Arti alle prime esposizioni, dalle mostre all’estero alla Biennale d’arte contemporanea di Venezia. E in questo contesto hanno luogo esperimenti, traslochi, lavori malpagati, feste troppo favolose per non sentirsi a disagio.

A un certo punto però anche il biografo finisce prigioniero del cortocircuito tra realtà e invenzione tipico delle opere di Botto & Bruno.
E mentre gli artisti spingono lo spettatore dei loro lavori a chiedersi cosa sta davvero guardando, il biografo suggerisce al lettore di interrogarsi: che cosa sto realmente leggendo?
Un romanzo che racconta la scoperta di una vocazione, sospeso tra cronaca e fantasia, verità e menzogna, arte e letteratura.

Silvio Bernelli ha pubblicato i romanzi autobiografici “I ragazzi del Mucchio”, “Dopo il lampo bianco” e il reportage su Torino in “Periferie”. Scrive su “Il primo amore”.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Caselle: auto divorata dalle fiamme nella notte in pieno centro storico. Si tratta di dolo o corto circuito?

Completamente distrutta dalle fiamme. Si tratta di un corto circuito o di un atto doloso? Ad […]

leggi tutto...

22/05/2018

Lombardore: auto esce di strada sulla provinciale 267. Illeso il conducente, ma il traffico va in tilt

Ha forse cercato di evitare di scontrarsi con un’altra autovettura, l’automobilista che è finito fuori strada […]

leggi tutto...

22/05/2018

Chivasso: pirata della strada provoca incidente e fugge. Dopo un’ora si costituisce ai vigili

E’ stato denunciato per omissione di soccorso un 28enne residente a Livorno Ferraris che dopo aver […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy