Basket Serie A: palla a due al Palaruffini. L’Auxilium Fiat Vs Vanoli Cremona

Torino

/

22/10/2016

CONDIVIDI

Determinazione e incisività in attacco ci sono. La squadra torinese deve comunque rafforzare la difesa per affrontare le avversarie più agguerrite

Domani alle 18,15 palla a due al PalaRuffini nella quarta giornata di massima serie, per quella che rappresenta la seconda sfida casalinga di stagione per la Fiat Torino, guidata da coach Frank Vitucci. Avversaria, la Vanoli Cremona, dell’ex Deron Washington.

Che partita dovrà fare la formazione di casa? “Dovremo mettere in campo tutta la nostra voglia di riscattare la sconfitta di lunedì scorso a Capo d’Orlando – esordisce Vitucci – e soprattutto la prestazione sottotono di cui siamo stati protagonisti. La squadra deve dimostrare progressi e maturità, acquisita anche attraverso passaggi negativi come quello di terza giornata. Una sconfitta che in qualche modo dobbiamo farci tornare utile in questo processo di graduale crescita che dobbiamo compiere e stiamo compiendo. Chiedo ai ragazzi una maggior continuità nell’arco dei 40 minuti, riducendo i passaggi a vuoto e in ogni caso cercando di contenere gli effetti negativi degli stessi”.

Uno sguardo agli avversari: “Cremona è una squadra costruita all’insegna della solidità, fatta da esperti e giocatori italiani di ottima qualità, come Mian e Biligha. Gioca bene nell’uno contro uno e ha due guardie che stanno segnando molti punti in questa partenza di stagione. Può contare sull’orgoglio di un americano che conosco bene come Omar Thomas. Un roster di tutto rispetto, insomma, contro il quale non ci si potranno concedere momenti di buio. Ci aspettiamo, come sempre tra le mura amiche, il sostegno del nostro magico pubblico che dovremo chiaramente motivare con la prestazione sul campo”.

Una Vanoli Cremona guidata dall’esperto Pancotto: “Un coach che conosco bene – chiude Frank Vitucci – e che ha sempre dimostrato di saper far bene con le sue squadre, vedi anche nella scorsa stagione con gli stessi colori”. 
Un testa a testa tutto da vivere, dunque, puntando per quanto concerne la Fiat Torino a bissare l’esito della prima partita al PalaRuffini, vinta contro Pesaro con gran recupero nell’ultimo quarto.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

17/09/2019

Previsioni meteo: addio estate. Da mercoledì in arrivo forti temporali in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni metereologiche di martedì 17 settembre: AL NORD Condizioni di tempo generalmente stabile al […]

leggi tutto...

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy