Basket-Serie A: dopo la sconfitta di Venezia, la Fiat Torino dovrà battere la Vanoli di Cremona

17/03/2018

CONDIVIDI

Il tecnico Paolo Galbiati è conscio che la squadra dovrà cercare una buona partenza e con la giusta carica, onde evitare di incappare negli errori commessi nella partita della scorsa domenica

E’ soddisfatto il coach Paolo Galbiati per la settimana di allenamenti conclusi con la sessione di sabato 17 marzo a Venaria, prima della partenza pomeridiana per Cremona dove domani, domenica 18 marzo, la Fiat Torino affronterà la Vanoli del coach Meo Sacchetti (grande ex) nella 7ma giornata del girone di ritorno: “Ci siamo allenati bene – conferma il coach Galbiati -, con la giusta concentrazione e intensità. Siamo consapevoli della posta in palio e del fatto che troveremo davanti a noi una buonissima formazione che ha tanto talento e gioca un basket diverso rispetto a quello di tutte le altre squadre facenti parte del massimo campionato. Ama correre e dare libero sfogo alle individualità, importanti come quelle dei suoi esterni, primo fra tutti Johnson Odom e degli italiani, in primo piano in questo caso Fontecchio”.

Il tecnico Paolo Galbiati è perfettamente conscio che la squadra dovrà cercare una buona partenza e con la giusta carica, onde evitare di incappare negli errori commessi contro il Venezia. I giocatori della Fiat Torino saranno inoltre chiamati a dare vita a una buona difesa e alla ricerca dell’impostazione del giusto ritmo di partita, doverosamente non il loro.

“Troveremo anche un palazzetto dalle condizioni difficili con un pubblico storicamente caldo e appassionato e dovremo essere pronti a superare anche questo handicap. In settimana ho visto i volti giusti nei miei giocatori e credo che lo schiaffo preso domenica scorsa per mano della Reyer abbia fatto loro bene in tal senso – conclude il coach-. L’obiettivo è che ognuno torni a dare quel piccolo tassello che è fondamentale per il rendimento del gruppo e non pensi alla soddisfazione personale”.

Palla a due dalle 20,45 di domenica al PalaRadi con diretta su Rai Sport HD ed Eurosport Palyer.

Dov'è successo?

Leggi anche

13/12/2019

Rivarolo: paura al passaggio al livello di via S.Anna. Le sbarre si alzano mentre passa il treno

Le sbarre del passaggio a livello avrebbero dovuto rimanere abbassate durante il passaggio del treno ma, […]

leggi tutto...

13/12/2019

Volpiano: è di un 63enne scomparso il 20 agosto il cadavere decomposto trovato in un campo

L’autopsia eseguita dal medico legale ha dissipato ogni dubbio: il corpo decomposto rinvenuto nei campi di […]

leggi tutto...

13/12/2019

Ivrea: aveva la droga in tasca e tenta di aggredire i poliziotti al Movicentro. Arrestato 26enne

Un cittadino di origine nigeriana di 26 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy