Basket Serie A-La Fiat Torino cede il passo al Germani Brescia nella fiera delle occasioni mancate

Torino

/

03/01/2017

CONDIVIDI

La squadra piemontese incassa un'altra sconfitta e inizia a perdere di vista la Final Eight di Coppa Italia

E’ partita alla grande, ma poco prima di metà partita la Fiat Torino ha incassato un’altra bruciante sconfitta contro la Germani Basket di Brescia. La partita era di capitale importanza in vista della Final Eight di Coppa Italia. Questa, in sintesi, la cronaca: il primo quarto va a strappi, con due tentativi di fuga di Torino (12-6), reazione di Brescia (14-20) e ripresa finale dei padroni di casa che chiudono sul 20-20.

Grande equilibrio anche nel secondo quarto, con Brescia di nuovo avanti di 6 (27-33). Fiat Torino tenace e lucida in chiusura, per il nuovo pareggio di fine sezione (40-40). Il mattatore di metà gara è White per la Fiat Torino, con 18 punti. Harvey in doppia cifra (11). A referto anche Wright (6) e Wilson (2). Per Brescia il migliore è Moore (12). Nel terzo quarto Brescia tenta la fuga (+8) ma Torino reagisce con il cuore e con le triple di Harvey, Wright e Wilson. Si chiude a -1 (60-61).

Nell’ultimo quarto è Brescia ad operare lo strappo decisivo, portandosi a +13. Torino reagisce ma solo nel finale e cede 86-91. Cinque punti non sono molti, ma in questi caso fanno la differenza.

IL TABELLINO

FIAT TORINO-GERMANI BASKET BRESCIA 86-91
FIAT TORINO: Wilson 11, Harvey 20, Wright 18, White 19, Parente ne, Alibegovic 6, Poeta 2, Washington 8, Okeke ne, Fall ne, Mazzola 2, Vitale ne. Allenatore: Vitucci.

GERMANI BASKET BRESCIA: Moore 19, Passera ne, Berggren 2, Bruttini ne, Vitali L. 17, Landry 23, Bolis ne, Burns 10, Vitali M. 11, Moss 9, Bushati. Allenatore: Diana.
ARBITRI: Lanzarini-Vicino-Bartoli
NOTE: parziali 20-20, 40-40, 60-61. Tiri liberi Torino 9/14, Brescia 26/31. Usciti per cinque falli Mazzola, Landry.

SERIE A – 13^ GIORNATA: I RISULTATI
Umana Reyer Venezia – Banco di Sardegna Sassari 71-84
Pasta Reggia Caserta – Sidigas Avellino 82-86
EA7 Emporio Armani Milano – Consultinvest Pesaro 88-84
Vanoli Cremona – Openjobmetis Varese 85-71
The Flexx Pistoia – Grissin Bon Reggio Emilia 85-71
Dolomiti Energia Trentino – Red October Cantù 68-77
Betaland Capo d’Orlando – Enel Basket Brindisi 86-82
Fiat Torino – Germani Basket Brescia 86-91

LA CLASSIFICA:

Milano 24 punti;
Venezia, Avellino 20;
Reggio Emilia 18;
Capo d’Orlando 16;
Caserta, Brindisi, Sassari, Pistoia 14;
Torino, Trento, Cantù, Brescia 12;
Varese, Pesaro 8; Cremona 6.

PROSSIMO TURNO:

(8/1) Openjobmetis Varese – Fiat Torino
(7/1) Enel Basket Brindisi – Umana Reyer Venezia
(7/1) Grissin Bon Reggio Emilia – Vanoli Cremona
Sidigas Avellino – Dolomiti Energia Trentino
Banco di Sardegna Sassari – Oasta Reggia Caserta
Consultinvest Pesaro – Betaland Capo d’Orlando Germani
Basket Brescia – The Flexx Pistoia
(9/1) Red October Cantù – EA7 Emporio Armani Milano

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

17/10/2018

Canavese, denuncia il marito violento grazie alle insistenze della figlia di 11 anni. Alla sbarra 40enne romeno

Da oltre 18 anni era vittima di violenza domestica, spesso e volentieri per futili motivi ma […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

17/10/2018

Cuorgnè: si accascia al suolo colto da malore in palestra. Grave in ospedale a Ciriè un uomo di 59 anni

Il malore, improvviso e fortissimo lo ha colto mentra stava facendo il suo ingresso nella palestra […]

leggi tutto...

16/10/2018

Cuorgnè: domenica 21 ottobre “Gran Castagnata” e “Passerella Cinofila” in piazza Martiri

Con l’arrivo dell’Autunno tornano in Canavese le tradizionali “Castagnate”: domenica 21 ottobre sarà la volta di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy