E’ morto dopo due giorni di agonia l’uomo di 67 anni travolto da un’auto alla rotonda di Banchette

Banchette

/

26/10/2017

CONDIVIDI

La vittima era stata investita da una Renault Berlingo condotta da una donna di 73 anni residente a Ivrea

E’ spirato dopo neanche due giorni di agonia Giuseppe Guiglia, l’uomo di 67 anni residente a Banchette che nella mattinata di martedì 24 ottobre era stato investito da un’auto alla rotonda che si trova al confine con Banchette e Ivrea: il suo cuore ha smesso di battere nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 al Cto di Ivrea dove era stato trasportato in eliambulanza in condizioni disperate.

I medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita ma gli sforzi compiuti non sono bastati: i politraumi riportati nell’incidente erano troppo gravi. A guidare la Renault Berlingo che lo ha travolto, era una donna di 73 anni abitante a Ivrea che si immediatamente fermata e chiamato i soccorsi.

La dinamica dell’incidente stradale è stata rilevata e accertata dagli agenti della polizia municipale di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

22/01/2019

Ivrea: i pusher vendevano droga agli studenti delle scuole. La polizia ha arrestato quattro persone

L’accusa è di spaccio di stupefacenti: nei guai sono finite quattro persone, di età compresa tra […]

leggi tutto...

Pont Canavese

/

22/01/2019

Pont Canavese, appaltati i lavori per eliminare la strettoia sulla “provinciale” 47 della Val Soana

Il consigliere della Città Metropolitana Mauro Fava (Lega) annuncia la prossima apertura di un secondo cantiere […]

leggi tutto...

Caselle

/

22/01/2019

Offriva un lavoro all’aeroporto di Caselle ma era una truffa. Arrestato imbianchino di Ciriè

Avevano risposto all’annuncio di lavoro che prometteva un lavoro all’aeroporto di Caselle, poi avevano dovuto spendere […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy