Baldissero: tragedia sfiorata nei pressi del Ponte Preti. Due i feriti e traffico in tilt

01/03/2016

CONDIVIDI

I carabinieri di Agliè stanno indagando per chiarire la dinamica del sinistro. Statale bloccata per due ore

Tragedia fiorata, nella serata di oggi, sulla statale 565 Pedemontana nel territorio del comune di Baldissero. In un grave incidente stradale che coinvolto due auto, sono rimaste feriti due automobilisti. Sulla dinamica del sinistro stanno attualmente indagando i carabinieri della stazione di Agliè supportati dai colleghi di Castellamonte e San Giorgio Canavese. In ospedale sono finiti un giovane residente a Valperga che si trovava alla guida di una Fiat Punto e una Fiat Panda condotta da un uomo di 59 anni di Ivrea. Lo scontro è stato particolarmente violento, tanto che la Fiat Panda ha effettuato una carambola e si è ribaltata nel fossato che costeggia la strada, poco prima del famigerato Ponte Preti.

Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco di Ivrea e Castellamonte che hanno messo in sicurezza i due automezzi. Gli automobilisti sono stati soccorsi delle equipe mediche del 118 e successivamente trasportati al pronto soccorso dell’ospedale dell’ospedale di Ivrea. Traffico automobilistico in tilt per oltre due ore, il tempo necessario per soccorrere i feriti, effettuare i necessari rilievi e sgomberare le carreggiate dalle automobili danneggiate.

(Immagine di repertorio)

Dov'è successo?

Leggi anche

25/08/2019

Lavoro: 6 milioni di euro stanziati dalla Regione per consentire ai comuni di assumere gli over 58

Ammonta a più di 6 milioni di euro l’erogazione, da parte della Regione, dei fondi messi […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: trovato cadavere il pastore disperso in Val d’Ala. E’ forse precipitato da un versante impervio

E’ stato ritrovato cadavere nel tardo pomeriggio di oggi. domenica 25 agosto, il pastore 45enne di […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: si reca al pascolo e non ritorna a valle. Ricerche in corso per ritrovare pastore 45enne

Il mattino era partito, come di consueto, per raggiungere il Pian della Mussa per far pascolare […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy