Baldissero Canavese: una donna di 38 anni perde il controllo dell’auto che si ribalta e finisce in un prato

Baldissero Canavese

/

10/06/2017

CONDIVIDI

La donna di 38 anni ha riportato soltanto qualche contusione e graffi che le sono stati medicati sul posto dal personale sanitario del 118

La conducente ha perso il controllo dell’auto che ha invaso la corsia opposta e si è ribaltata terminando la propria corsa in un prato che costeggia la strada: il bilancio è fortunatamente positivo per la donna che si trovava al volante di una Renault Modus. L’incidente stradale ha avuto luogo nel pomeriggio di oggi, sabato 10 giugno, sulla strada provinciale che collega Baldissero Canavese e Castellamonte.

La donna di 38 anni vittima del sinistro ha soltanto riportato, per sa fortuna qualche graffio e contusioni che le sono state medicate sul luogo dal personale sanitario del 118.

Ad avvertire i soccorsi sono state alcune automobilisti di passaggio. Il caso ha anche voluto che nel momento in cui l’automobile, che stava viaggiando in direzione di Castellamonte, ha invaso per un istante la carreggiata opposta, non fossero di passaggio altri autoveicoli. Il veicolo è stato messo in sicurezza dai vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea. La dinamica dell’incidente stradale è al vaglio dei carabinieri della stazione di Agliè.

Dov'è successo?

Leggi anche

12/07/2020

Ivrea protagonista dell’hi-tech grazie al nuovo progetto “Ico Valley-Human Digital Hub”

 Si chiama “Ico Valley-Human Digital Hub” il progetto dedicato alla formazione e alle start-up digitali prenderà vita […]

leggi tutto...

12/07/2020

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati. L’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

12/07/2020

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale. Doveva essere una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy