Bairo: perde il controllo del furgone per evitare un’auto pirata e finisce nel fossato. Conducente illeso

22/03/2018

CONDIVIDI

Un automobilista di Rivarolo ha bruscamente frenato per evitare un'altra auto. Il pirata della strada si è dato alla fuga

Il tratto di strada “pedemontana” che attraversa il territorio dei comuni di Bairo e Castellamonte è stato teatro di un altro incidente stradale: illeso, per sua fortuna, il conducente di un Nissan Vanette. Il sinistro ha avuto luogo intorno alle 16,00 di oggi, giovedì 22 marzo, nella corsia in direzione di Castellamonte. L’automobilista, E.M., 60 anni, residente a Rivarolo Canavese, per evitare un altro veicolo che stava effettuando una manovra uscendo da una stazione di servizio, avrebbe frenato bruscamente per evitare l’impatto: così facendo avrebbero però perso il controllo del furgoncino che è finito nel fossato che costeggia la strada provinciale 565.

Nell’urto l’automezzo ha subito anche una perdita di carburante. L’altra auto, invece, si sarebbe allontanata senza prestare soccorso. Sul psto sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ivrea che hanno messo in sicurezza il Nissan Vanette e i caabinieri della stazione di Castellamonte che hanno eseguito i rilievi necessari per ricostruire la dinamica dell’incidente stradale e di risalire all’identità del pirata della strada.

Le operazioni di soccorso e di recupero del mezzo incidentato hanno provocato non pochi disagi al traffico.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

13/12/2018

Il 6 gennaio si correrà a Rivarolo il Cross del Malgrà, prova del Circuito Regionale campestre

Si correrà il 6 gennaio 2018 la quarta edizione del Cross del Malgrà di Rivarolo valevole […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

13/12/2018

La “Canavesana” scivola verso il baratro. E il sindaco Rostagno convoca Gtt, Regione e Comuni

Un incontro a porte aperte per fare il punto sulle gravi criticità della linea ferroviaria Chieri-Rivarolo-Pont […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

13/12/2018

Omicidio Rosboch in Corte d’Appello. La procura: “Nessuno sconto di pena a Defilippi e Obert”

Potrebbe essere pronunciata domani, venerdì 14 dicembre, la sentenza della Corte di Appello di Torino nei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy