Avvisi di garanzia a Favria, l’ex sindaco Ferrino: “Le indagini daranno ragione della verità”

Favria

/

17/07/2018

CONDIVIDI

L'ex amministratore incassa la solidarietà del Circolo del Popolo della Famiglia del Piemonte della quale è presidente: "Sosteniamo Ferrino perchè si è sempre schierato dalla parte dei diritti dei più deboli"

A parlare per conto dell’ex sindaco di Favria Serafino Ferrino, destinatario di un avviso di garanzia relativo all’affidamento della gestione della casa di riposo “Casa del Sole” a una società che faceva capo all’imprenditore Pasquale Motta (arrestato), è un comunicato stampa pubblicato sul sito del Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte. Serafino Ferrino è uno dei fondatori del Partito che si era candidato, senza molto sucesso, ale ultime elezioni politiche ed anche conosciuto per la sua militanza nel moviemnto delle Sentinelle in piedi e per aver vietato di celevbrare in Comune un matrimonio gay.

“Sono assolutamente sereno circa un’indagine di cui sono venuto a conoscenza tramite la lettura dei giornali, non avendo ricevuto a tutt’oggi alcun avviso. Il nostro agire è stato dettato dall’intento di aiutare famiglie in difficoltà poiché da mesi, nonostante gli incontri fra le parti presso la prefettura di Torino e gli accordi raggiunti, i dipendenti non ricevevano più lo stipendio – afferma Serafino Ferrino -. Nel 2013 la nuova amministrazione, in cui io ricoprivo l’incarico di sindaco, revocava il mandato a questo imprenditore in quanto inadempiente nei nostri confronti e per un’assicurazione fasulla. Allora prendemmo ferma posizione circa una gestione che ledeva i diritti dei dipendenti e, tramite regolare bando di concorso, optammo per la proposta migliore. I dipendenti da quel momento in avanti ottennero regolarmente il loro stipendio. Le indagini daranno ragione della verità”.

Non ha altro da aggiungere l’ex sindaco di Favria: al telefono è lapidario: “Quello che c’era da dire è scritto nel comunicato pubblicato” spiega. Il Circolo Territoriale si schiera apertamente al fianco del suo presidente: “Il Popolo della Famiglia, in attesa che la giustizia faccia il suo corso, esprime appoggio alla persona di Serafino Ferrino che negli anni ha amministrato con competenza e, scegliendo poi il Popolo della Famiglia, ha inteso continuare a schierarsi dalla parte dei diritti dei più deboli”. Il prossimo futuro è ancora tutto da scrivere.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/12/2019

Scarmagno: un Tir e un’auto coinvolti in un tremendo schianto sull’A5. Ferito 19enne di Ivrea

Un’auto completamente distrutta e un ferito: è il drammatico bilancio di in grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

06/12/2019

Alle Officine H di Ivrea l’Asl T04 ospita il convegno annuale dei neurologi ospedalieri del Nord Italia

L’Asl T04 ospita il Convegno annuale tri-regionale (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta) della Società Italiana di Neurologia […]

leggi tutto...

06/12/2019

Montestrutto: la pittoresca frazione di Settimo Vittone si trasforma in un grande presepe a cielo aperto

Nove anni fa due appassionati hanno iniziato a fare presepi artigianali nelle proprie cantine, tutte rigorosamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy