Autunno in Canavese: ricco programma di eventi del Gal a Ceresole, Belmonte, Valperga e Rivarolo

Valperga

/

07/09/2017

CONDIVIDI

Nei mesi di settembre e ottobre la Strada Gran Paradiso proporrà quattro domeniche alla scoperta del Canavese occidentale, con itinerari tra natura, cultura, arte, storia e tradizioni. Nelle domeniche 10, 17 e 24 settembre e 1° ottobre saranno nuovamente a disposizione i bus navetta in partenza da Torino Porta Susa, in piazza XVIII Dicembre, di fronte alla vecchia stazione ferroviaria

Prosegue il calendario delle iniziative culturali e turistiche della “Strada Gran Paradiso”, nata nel 2011 per iniziativa dell’allora Provincia di Torino. Oggi la Strada può contare sull’impegno e sulle risorse del Parco Nazionale del Gran Paradiso, della Città Metropolitana di Torino, dei Comuni di Alpette, Ceresole Reale, Feletto, Locana, Noasca, Ribordone, Rivarolo Canavese, Sparone, Valperga, del G.A.L. “Valli del Canavese”, della Camera di commercio di Torino, dell’Atl “Turismo Torino e provincia” e del Consorzio operatori turistici delle Valli del Canavese.

Nei mesi di settembre e ottobre la Strada Gran Paradiso proporrà quattro domeniche alla scoperta del Canavese occidentale, con itinerari tra natura, cultura, arte, storia e tradizioni.

Nelle domeniche 10, 17 e 24 settembre e 1° ottobre saranno nuovamente a disposizione i bus navetta in partenza da Torino Porta Susa, in piazza XVIII Dicembre, di fronte alla vecchia stazione ferroviaria.

Il costo delle escursioni è di 33 euro a persona ed include il trasporto in autobus andata e ritorno, il pranzo e le visite guidate. Per le informazioni e le prenotazioni obbligatorie entro il venerdì precedente ogni escursione ci si può rivolgere all’Ufficio Turistico di Ivrea dell’ATL “Turismo Torino e provincia”, telefonando al numero 0125-618131 dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.

Si può anche scrivere un’e-mail a info.ivrea@turismotorino.org 

Per saperne di più: www.turismotorino.org www.turismoincanavese.it www.cittametropolitana.torino.it www.pngp.it

I PROSSIMI ITINERARI IN DETTAGLIO

Domenica 10 settembre Belmonte, Valperga e Rivarolo

Partenza alle 8,30 da Torino Porta Susa, arrivo alle 10 al Santuario di Belmonte, visita alla galleria di ex voto (oltre 750 tra quadri e oggetti votivi) e passeggiata per visitare le cappelle della Via Crucis sul Sacro Monte (circa 30 minuti a piedi su sentiero) realizzate a partire dal 1712. Alle 12 trasferimento in bus a Valperga e visita alla mostra mercato di prodotti tipici del territorio “Radici”. Alle 13 pranzo al ristorante “La Mezzaluna” di Rivarolo (antipasti e fritto misto alla canavesana con carni e dolci). A seguire visita guidata al parco, al castello Malgrà, alla mostra fotografica “Quel che vedono gli amici del Castello” e passeggiata nel centro storico. A seguire visita guidata alla Galleria della locomozione storica a Rivarolo, che conserva una ricchissima collezione di automobili, motociclette e biciclette storiche, le più antiche delle quali antecedenti alla prima guerra mondiale). Alle 18,00-18,30 partenza per Torino e arrivo previsto entro le 19,30-20.

Domenica 17 settembre nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso a Ceresole Reale

Partenza alle 8 da Torino Porta Susa, arrivo alle 10,30 Ai 2.612 metri del Colle del Nivolet, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Tempo libero per relax e passeggiate. Pranzo alle 12,30 al ristorante “La Baracca dei Serrù” (a 2275 metri) con antipasti, polenta concia e selvaggina. Dopo pranzo discesa in bus a Ceresole Reale (1650 metri) e partecipazione al concerto dell’Orchestra Sinfonica del Gran Paradiso al Pala Mila, sulle rive del lago di Ceresole. Tempo libero per passeggiate sul lungo lago e partenza per Torino alle 17, con arrivo previsto entro le 19-19,30. Per l’escursione è necessario un adeguato abbigliamento da montagna: piumino, maglione, occhiali da sole, scarpe comode.

Domenica 24 settembre Tra storia e fede a Sparone e Ribordone

Partenza alle 9 da Torino Porta Susa, arrivo alle 10 a Sparone e visita al centro storico, alla chiesa parrocchiale, alla Rocca di Arduino e alla chiesa di Santa Croce, dopo una facile passeggiata di 20 minuti su sentiero. Pranzo alla Trattoria del Ponte a Sparone (antipasto, primo, secondo). Successivo trasferimento in bus a Ribordone e visita al Santuario di Prascondù, alla casa dell’apparizione della Madonna e al centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso, con il museo della religiosità popolare. Dopo uno spuntino con prodotti tipici, partenza per Torino alle 17,30 e arrivo entro le 19.

Domenica 1° ottobre Alla ricerca dell’oro e della felicità a Feletto e Rivarolo

Partenza alle 9,30 da Torino Porta Susa. A Feletto visita guidata al Museo dell’oro e alla chiesa di Santa Maria Assunta. Dopo il pranzo  trasferimento in bus a Rivarolo Canavese e visita guidata alla chiesa di San Francesco con i suoi straordinari affreschi. Ritrovo alle 16 di fronte al Municipio per partecipare all’iniziativa “Alla ricerca della Felicità” (quota di partecipazione di 5 Euro non inclusa nel prezzo dell’escursione), con l’attore e regista Davide Motto nei panni di Casanova alla guida di una visita teatrale al centro e agli edifici storici, con la partecipazione degli studenti del Liceo Musicale di Rivarolo e della scrittrice canavesana Barbara Romano. Spuntino a base di prodotti tipici

Dov'è successo?

Leggi anche

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: approvata la Variante parziale al Piano Regolatore. E il clima in paese si “arroventa”

La vita amministrativa e politica a Valperga è sempre stata, a memoria d’uomo, decisamente turbolenta. Ma […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy