Auto va a fuoco sull’autostrada per Aosta, nei pressi di Scarmagno. In ospedale giovane di 26 anni

Scarmagno

/

25/06/2017

CONDIVIDI

Forse a causa di un guasto all'impianto elettrico la Peugeot è stata distrutta dal fuoco. Il conducente deve la vita alla sua prontezza di riflessi

L’automobile, una Peugeot stava tranquillamente viaggiando sulla A5  in direzione di Aosta quando per cause ancora in via di accertamento ha perso potenza e ha preso fuoco. E’ soltanto grazie alla sua prontezza di spirito se il conducente, un ragazzo di 26 anni di origine italo-inglese, non è rimasto vittima delle fiamme che si sono sviluppate con estrema rapidità. Con innegabile sangue freddo, il conducente ha accostato sulla corsia di emergenza, è uscito dall’abitacolo e ha chiamato i soccorsi.

L’incidente ha avuto luogo nei pressi del casello di Scarmagno, intorno alle 7,30 di questa mattina, domenica 25 giugno. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti il personale sanitario del 118, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale che hanno effettuato i rilievo di rito. Il giovane, in preda a un comprensibile stato di shock è stato trasportato in autolettiga al pronto soccorso del vicino ospedale di Ivrea dove è stato sottoposto ad accertamenti clinici.

Le fiamme hanno completamente avvolto il veicolo lasciando solo la scocca annerita. Disagi per la circolazione stradale piuttosto intensa a causa delle operazioni di soccorso e di rimozione dell’auto distrutta. Si ipotizza che l’incendio sia stato causato da un guasto improvviso all’impianto elettrico.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/08/2019

Escursionismo: prende il via la prima, grande edizione, della “Grande Traversata delle Alpi”

C’è tempo fino al 31 ottobre 2019 per partecipare alla prima edizione di “Sguardi sulla GTA […]

leggi tutto...

16/08/2019

Venaria: l’auto prende fuoco e le fiamme lambiscono uno stabile. Terrore tra i residenti

L’auto ha preso fuoco all’improvviso e le fiamme si sono levate così alte da lambire le […]

leggi tutto...

16/08/2019

In montagna il cellulare non riceve il segnale. L’Uncem: “Se ne occupi con urgenza il Parlamento”

Centinaia di migliaia di persone che in questi giorni si trovano in montagna sanno di cosa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy