Auto distrutta dal fuoco a Ciriè. E la città si risveglia con l’incubo del piromane. Indagano i carabinieri

07/10/2019

CONDIVIDI

Quasi certamente si tratta di un incendio doloso. L'ennesimo

Un’altra auto in fiamme, l’ennesima, a Ciriè e torna l’incubo del piromane. Nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 ottobre, un’Alfa Romeo Giulietta è stata distrutta da un furioso rogo. L’automezzo era parcheggiato di fronte alla sede della Croce Verde.

Sul luogo sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria. I pompieri hanno domato l’incendio ma le fiamme avevano già distrutto l’autovettura ridotta a una scocca annerita. Con ogni probabilità il rogo è doloso. Sull’episodio indagano i carabinieri.

In città, intanto, torna la paura del piromane che ha incenerito numerose automobili. (Immagine di repertorio).

Leggi anche

19/10/2019

Approda ad Agliè il tour di Lia Laghi, l’educatrice che promuove la conoscenza del linguaggio dei cani

Sabato 26 ottobre farà tappa in Piazza Castello ad Agliè il tour di Lia Laghi, educatrice […]

leggi tutto...

19/10/2019

Grande partecipazione alla cena solidale in favore del Gruppo Abele nella cornice spirituale della Certosa 1515

La grande partecipazione di pubblico all’annuale cena a favore del “Gruppo Abele” fondato da don Luigi […]

leggi tutto...

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy