Atletica: Sara Borello e Nicolò Daniele vincono il bronzo ai Campionati Italiani Junior/Promesse su Pista

09/06/2018

CONDIVIDI

Impresa sfiorata dal balangerese Nicolò Daniele nei 1.500 metri nei quali si è piazzato al 3°posto al termine di una volata mozzafiato. Federico Bevacqua è 11mo sui 5.000 a tempo di primato personale polverizzato

I portacolori dell’Azimut Atletica Canavesana Sara Borello e Nicolò Daniele centrano due storici terzi posti ai Campionati italiani Junior/Promesse sulla difficile pista di Agropoli in provincia di Salerno nel suggestivo Cilento. La competizione sportiva si è svolta dall’1 al 3 giugno.  L’eporediese Sara Borello autrice di una gara perfetta è rimasta nel gruppo delle inseguitrici fino ai 2.600 per sfoderare un allungo poderoso nell’ultimo giro. Passaggio lento al primo chilometro poi fuga della vincitrice la torinese del Cus Torino Eleonora Curtabbi seguita da Nicol Majori della Pro Sesto. Borello ha sfruttato l’ottima tecnica di passaggio delle barriere ed ha guadagnato terreno decisivo dopo il passaggio dell’ultima riviera a 150 metri dal traguardo.La mezzofondista di Ivrea ha stabilito il suo nuovo primato personale realizzando il tempo di 11’07”15.

Impresa sfiorata dal balangerese Nicolò Daniele nei 1.500 metri nei quali si è piazzato al terzo posto al termine di una volata mozzafiato. Lo studente del Liceo Moro di Rivarolo è rimasto intruppato nel gruppo nella prima parte di gara ed è stato bravo a districarsi recuperando spazio dopo metà gara. Anche per Daniele realizzato il suo nuovo primato personale nella giornata più importante della stagione, 3’54”12.

Altre soddisfazioni sono arrivate dal mezzofondo grazie a Federico Bevacqua undicesimo sui 5.000 a tempo di primato personale polverizzato. Delusione per Alberto Nardi che non è riuscito a centrare la finale dei 400 Promesse primo escluso e nono con il modesto crono di 48”56. Bene Erica Morini tredicesima nel giavellotto Junior a soli tre centimetri dalla finale.

Risultati Uomini, Juniores, 800: 21. Nicolò Daniele 1’57”07, 29. Marco Bersezio 1’59”22; 1500: 3. Daniele 3’54”12; 5000: 11. Federico Bevacqua 15’35”64; Promesse, 20: 13. Alberto Nardi 21”94; 400: 10. Nardi 48”56; Donne, Junior, giavellotto: 13. Erica Morini 35,95 (33,95, 35,95, 32,15); Promesse, 3000 siepi: 3. Sara Borello 11’07”15; 1500: 23. Michela Arena 4:59.61; 400 hs: 27. Mariasole Scalabrino 1’08”84.

Dov'è successo?

Leggi anche

Leinì

/

18/10/2018

Leinì: avevano una villa abusiva e rubavano energia elettrica. I carabinieri denunciano due nomadi

Era tutto abusivo: la villa, una baracca e un prefabbricato che serviva da servizio igienico. A […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/10/2018

Morti Olivetti: tutti assolti perchè il fatto non sussiste. La Corte d’Appello: non ci sono prove per condannare

Non ci sono prove sufficienti per provare la responsabilità dei vertici Olivetti dei dirigenti dell’azienda in […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

18/10/2018

“Canavesana” più sicura: Regione e Rfi firmano il protocollo sicurezza. Lavori in tempi rapidi

Verrà firmato a breve il protocollo tra Regione Piemonte e Rfi che consentirà di dare il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy