Atletica-Pista: Stefano Favro vince nel Decathlon Junior, Marco Airale terzo tra gli Assoluti

Ivrea

/

21/07/2016

CONDIVIDI

Buon piazzamento, in una gara difficile e irta di difficoltà, dei bravi e preparati atleti canavesani sponsorizati dalla Azimut

Buona prova di efficienza dell’Azimut Atletica Canavesana in gara ad Asti il 16 e 17 luglio scorsi, per la terza prova del GP di prove multiple Fidal Piemonte. Ben otto gli atleti in gara, tre atlete nell’eptathlon e cinque atleti nel decathlon a sfidare il caldo quasi insopportabile di 33 gradi della pista astigiana.

Stefano Favro si è aggiudicato la prova Junior stabilendo il suo nuovo PB realizzando nel salto in alto la sua miglior prestazione tecnica (1,84). Secondo posto di Alessandro Tranchero tra gli Allievi. Ritrovata la giusta forma da parte dell’eporediese a lungo fermo per infortunio in questa stagione. Terzo il compagno di squadra Gabriele Favro e sesto Stefano Pich.

Ottimo terzo posto per Marco Airale nel decathlon assoluto. Il bosconerese, valido tecnico sociale del polo del GS Chivassesi, ha confermato tutte le sue qualità e doti agonistiche anche se il tempo per allenarsi è sempre meno. Notevoli le sue prestazioni sui 100 (11.43) e sui 400 (52.05).

Ha sfiorato il podio nell’eptathlon Junior Mariasole Scalabrino quarta ma penalizzata da tre nulli nel salto in lungo. La chivassese ha siglato un ottimo tempo nella gara finale degli 800 metri. Secondo posto e miglior piemontese in classifica Corinna Bombara nell’eptathlon Allieve. Settima Erica Morini sempre competitiva nel giavellotto.

Risultati Donne, eptathlon: 4. Mariasole Scalabrino (Azimut) 3.337 (27”54, 2’29”43, 17”14, 1,54, NC, 8,98, 21,49; Allieve, eptathlon: 2. Corinna Bombara 3.710 (27”98, 2’34”36, 16”84, 1,39, 4,70, 8,37, 27,02, 7. Erica Morini 3.352 (30”07, 2’46”19, 18”87, 1,36, 4,55, 9,50, 34,45; Allievi, decathlon: 2. Alessandro Tranchero (Azimut) 4.804 (12”33, 59”02, 5’51”74, 16”70, 1,66, 3,20, 5,89, 11,05, 28,64), 3. Gabriele Favro 4545 (12”67, 59”83, 5’16”61, 16”36, 1,66, 2,40, 5,56, 28,60, 31,50, 6. Stefano Pich 3035 (12”18, 58”15, 5’31”43, 18”29, 1,48, 2,60, 4,97, 9,58, 27,87, 19,49; Junior, decathlon: 1. Stefano Favro 5.116 (12”18, 55”92, 4’43”14, 178”34, 1,84, 2,40, 6,15, 25,91, 36,09; Assoluti, decathlon: 3. Marco Airale 5.478 (11”43, 52”05, 4’58”08, 16”91, 1,69, 3,20, 6,74, 8,17, 24,23.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy