Asl To4: ostetrica nei consultori familiari dell’Asl To4. L’accesso è possibile senza prenotazione

Ivrea

/

21/11/2017

CONDIVIDI

Adesso tutti i Consultori Familiari dell’Azienda sanitaria, prevedono una fascia di libero accesso (senza prenotazione) con la presenza dell’ostetrica

La riorganizzazione della rete dei Consultori Familiari dell’Azienda, diretti dal dottor Fabrizio Bogliatto, è stata portata a termine all’inizio del mese di novembre.
Spiega il direttore generale dell’Asl To4, dottor Lorenzo Ardissone: “E’ un processo che abbiamo voluto attivare per potenziare i servizi all’utenza in un settore fondamentale per la prevenzione e la salvaguardia dello stato psicofisico della donna e della coppia”.

Ora tutti i Consultori Familiari dell’Azienda prevedono una fascia di libero accesso (senza prenotazione) con la presenza dell’ostetrica. Gli ultimi a essere interessati sono stati il Consultorio di Chivasso di via Blatta (aperto in libero accesso tutti i mercoledì e giovedì dalle 13,30 alle 15,30) e i Consultori del Distretto di Ciriè: presso i Consultori di Caselle e di Ciriè il libero accesso è previsto tutti i lunedì dalle 13,30 alle 15,30, presso il Consultorio di Lanzo è previsto tutti i mercoledì dalle 9 alle 12.

“La copertura di tutto il territorio aziendale con le fasce di accesso libero – aggiunge il general manager Ardissone – potenzia l’idea di accoglienza dei Consultori Familiari, che per avvicinarsi ai bisogni dell’utenza, garantiscono la presenza di un’ostetrica formata e specializzata”.

Ostetrica disponibile per il counselling contraccettivo, per l’accesso ai servizi del percorso nascita aziendale, per indirizzare l’utenza in caso di necessità ostetrico-ginecologiche e infantili e per l’ascolto attivo di tutte le problematiche inerenti alle diverse fasi di vita della donna, della coppia e della comunità.

Tutte le informazioni relative ai Consultori Familiari aziendali sono accessibili e aggiornate in tempo reale in questo sito, nella sezione “I servizi dell’Asl” alla voce “Donne”.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy