Asl T04: a Locana nasce la Palestra della memoria per combattere l’insorgenza del morbo di Parkinson

Locana

/

07/09/2018

CONDIVIDI

L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra l'Infermieristica di Comunità dell'Asl T04 e l'Unitre che promuove un ciclo di conferenze. Le attività svolte in queste palestre mirano ad aiutare le persone che vivono il disagio a mantenere la propria capacità di memoria, migliorare le relazioni psico-sociali e stimolare lo svago

L’Infermieristica di Comunità dell’Asl T04, dopo un’approfondita analisi dei bisogni della popolazione, ha realizzato due progetti in collaborazione con le realtà locali: le conferenze dell’Università delle Tre Età (Unitre) e le “Palestre della Memoria”. La sinergia tra l’Unitre e l’Infermieristica di Comunità dell’Asl T04 nasce in risposta all’invecchiamento della popolazione e alla promozione di sani stili di vita, per il sostegno dell’invecchiamento sano e attivo.

In questo ultimo anno le infermiere di Comunità hanno analizzato i bisogni della popolazione dai quali emerge la necessità di socializzare. Tale bisogno coincide con un’importante metanalisi di 148 studi dove si evince come “scarse relazioni sociali hanno un rischio di mortalità comparabile al fumo di sigaretta, all’assunzione di alcol e maggiore rispetto all’inattività fisica e all’obesità” (Holt-lunstad et al 2010). Questa evidenza scientifica è tra gli obiettivi del programma nazionale “Guadagnare Salute. Rendere facile le scelte salutari” approvato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri il 4 maggio 2007 in accordo con le Regioni e Province Autonome.

L’attività è fortemente sostenuta dal Comune di Locana, che mette a disposizione il locale del “Vecchio Mulino” (via del Ponte, 1). Possono partecipare alle conferenze proposte dall’Unitre anche i cittadini dei comuni limitrofi. La giornata di presentazione delle conferenze si svolgerà mercoledì 26 settembre alle ore 15,30. Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ambulatorio della Salute presso l’Ipab Vernetti il mercoledì dalle 10,00 alle 12,00 (Infermiere di Comunità: Laura 3346291619; Patrizia 3456852681).

Le “Palestre della Memoria” nascono in relazione al Piano Regionale delle Cronicità 2018-2019 della Regione Piemonte e dall’esigenza di rispondere a un bisogno espresso dalla popolazione con malattie cognitive e al supporto alle loro famiglie. Il progetto è realizzato dalle Infermiere di Comunità in collaborazione con il CISS 38, progetto InTreCCCi, la Cooperativa “Andirivieni” e l’Associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus. Le attività svolte in queste palestre mirano ad aiutare le persone che vivono il disagio a mantenere la propria capacità di memoria, migliorare le relazioni psico-sociali e stimolare lo svago. I laboratori sono condotti dalle Operatrici di Prossimità del Bando InTreCCCi della Compagnia san Paolo e si svolgeranno presso la Casa della Salute di Castellamonte, nei locali dell’Associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus, dal 24 settembre 2018 tutti i lunedì dalle 14 alle 16,30 (per informazioni rivolgersi al Punto di Ascolto Alzheimer Castellamonte il martedì dalle 10 alle 12, telefono 0124 5181640; Infermiere di Comunità: Laura 3346291619; Patrizia 3456852681); il “Vecchio Mulino” di Locana (via del Ponte, 1), dal 13 settembre 2018 tutti i giovedì dalle 9 alle 11,30 (per informazioni rivolgersi all’Ambulatorio della Salute presso Ipab Vernetti di Locana il mercoledì dalle 10 alle 12, Infermiere di Comunità: Laura 334.6291619 – Patrizia 345.6852681 oppure allo Sportello Sociale del Comune di Locana il mercoledì dalle 9,00 alle 12,00).

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...

03/06/2020

Chiaverano: lago Sirio preso d’assalto da una folla senza mascherina e senza osservare il distanziamento

Le raccomandazioni alla prudenza sono diventate un optional inutile a Chiaverano dove la “piatta” del pontile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy