Asl T04: il dottor Claudio Moretti, 54 anni, è il nuovo direttore della Cardiologia di Chivasso

Chivasso

/

31/10/2018

CONDIVIDI

Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia con 110/110 con lode e menzione speciale presso l’Università degli Studi di Torino ha conseguito, presso la stessa Università, la specializzazione in Cardiologia e un Dottorato in Fisiologia Cardiovascolare

Claudio Moretti, 54 anni, è il nuovo Direttore della Struttura Complessa Cardiologia Chivasso. Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia con 110/110 con lode e menzione speciale presso l’Università degli Studi di Torino ha conseguito, presso la stessa Università, la specializzazione in Cardiologia e un Dottorato in Fisiologia Cardiovascolare. Moretti proviene dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino dove era dirigente medico presso la struttura complessa universitaria di Cardiologia del Presidio Molinette e, in particolare, titolare di “Elevata specializzazione in sindromi coronariche acute” e Responsabile del Laboratorio di Emodinamica Universitaria.

Il nuovo direttore ha iniziato la carriera professionale in qualità di medico cardiologo presso l’Ospedale di Chivasso nel 1994, dove è rimasto fino alla fine del 2000 per poi continuare l’attività lavorativa, fino a oggi, presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino. E’ stato relatore in congressi nazionali e internazionali, autore di oltre 200 abstract e oltre 180 articoli su riviste scientifiche, ha svolto intensa attività di docenza universitaria e di ricerca. Ed è anche editor accademico e peer reviewer di numerose riviste a carattere nazionale e internazionale. E’ membro di società scientifiche italiane ed europee nella materia di competenza.

E’ autore di una piattaforma informatica internazionale per la conduzione di studi scientifici in ambito cardiovascolare, consultant di uno dei siti internazionali più apprezzati nel campo delle ricerche meta-analitiche e della evidence based medicine e coordinatore del progetto di una applicazione per smartphone per la gestione della terapia farmacologica in pazienti trattati con angioplastica.

Partecipa al tavolo tecnico regionale della rete per l’infarto miocardico acuto della Regione Piemonte ed è relatore di parere medico legale collegiale per la stessa Regione Piemonte
Commenta il Direttore Generale dell’Asl T04, Lorenzo Ardissone: “Siamo molto soddisfatti che un professionista come Claudio Moretti, dotato di un prestigioso curriculum dal punto di vista formativo e dell’esperienza professionale, venga a dirigere la nostra Cardiologia di Chivasso. La sua eccellente preparazione e il lavoro di squadra che sicuramente saprà valorizzare ci permetterà di assicurare ai nostri cittadini, insieme alla Cardiologia di Ciriè-Ivrea, un’elevata qualità di cure nel settore”.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/11/2019

Maltempo, allerta in Piemonte per la pioggia. Le valli del Canavese “sorvegliate speciali”

Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha emesso allerta arancione (codice 2, moderata criticità) per quanto […]

leggi tutto...

22/11/2019

Mathi: aveva allestito un canile abusivo in uno dei suoi terreni. Denunciato imprenditore agricolo

A Mathi, nel Canavese, i carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi del Nas […]

leggi tutto...

22/11/2019

Belmonte: i droni in volo svelano i devastanti danni causati al Sacro Monte dagli incendi in primavera

L’Ente di gestione dei Sacri Monti e la Squadra S.A.P.R. del Corpo Militare Speciale Ausiliario dell’Esercito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy