Asa, i sindaci incontrano Chiamparino. La Regione Piemonte non permetterà il default

Canavese

/

03/02/2016

CONDIVIDI

L'incontro al quale hanno partecipato quattordici amministratori è stato definito "positivo e promettente"

Sarà necessario di trovare una strategia comune ma la Regione Piemonte non permetterà che i 51 comuni che facevano parte dell’ex consorzio Asa finiscano in default nel caso in cui la sentenza dell’arbitrato dovesse essere negativa. Nel pomeriggio di quest’oggi, in piazza Castello a Torino, nello storico edificio che ospita la presidente della Regione Piemonte, Alberto Rostagno, sindaco di Rivarolo Canavese e portavoce dell’Area Omogenea del Canavese Occidentale, accompagnato da una nutrita delegazione di colleghi in rappresentanza del territorio, ha incontrato il presidente Sergio Chiamparino e l’assessore regionale al Bilancio Aldo Reschigna.

Nel corso dell’incontro, che è stato definito “positivo”, a Sergio Chiamparino è stata illustrata la drammatica situazione finanziaria in cui verrebbero a trovarsi i comuni soci dell’ex Asa, nel caso in cui il giudice del tribunale di Ivrea dovesse emettere una sentenza negativa, costringendo gli enti locali a ripianare i debiti accumulati. Giova ricordare a questo proposito che il commissario straordinario Stefano Ambrosini ha chiesto di ricapitalizzare la società con un versamento di ben 28 milioni di euro. Dal canto loro il presidente della Regione e l’assessore al Bilancio hanno dichiarato di aver ben compreso quali conseguenze questa difficile situazione finanziaria potrebbe comportare e si sarebbero impegnati a trovare una soluzione per evitare un eventuale dissesto economico dei comuni.

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy