Arè di Caluso: drammatico scontro tra auto all’ingresso della frazione. Due i feriti in ospedale

26/04/2018

CONDIVIDI

Violento scontro frontale sulla statale 26 della Valle d'Aosta. i due mezzi sono finiti nel fossato che costeggia la strada

Due automobili semidistrutte e due feriti trasportati in ospedale: è il drammatico bilancio di un grave scontro che ha avuto luogo all’ingresso della frazione Arè di Caluso. E’ accaduto nella tarda mattinata di giovedì 26 aprile, intorno a mezzogiorno. Quel tratto di rettilineo della statale 16 della Valle d’Aosta è spesso teatro di drammatici sinistri.

Le due autovetture coinvolte viaggiavano una in direzione di Caluso e l’altra in quella di Chivasso.

L’impatto tra i due mezzi è stato particolarmente violento, tanto che entrambi sono finite nel fossato che costeggia entrambe le carreggiate. Il personale sanitario del 118 ha trasportato al pronto soccorso del vicino ospedale di Chivasso un uomo di M. A., 43 anni, residente a Strambino e M.B., 35 anni, di Chivasso.

Le loro condizioni di salute non sono gravi. Le due automobili sono state messe in sicurezza dai vigili del fuoco mentre i carabinieri della stazione di Caluso hanno effettuato i rilievi necessari per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente stradale.

Leggi anche

Ciriè

/

19/02/2019

Ginecologia a Ciriè: il sabato appuntamento con l’iniziativa dell’Asl T04 “Le donne incontrano le ostetriche”

L’Asl T04 organizza il ciclo di appuntamenti gratuiti “Le donne incontrano le ostetriche”, che si svolgeranno […]

leggi tutto...

Belmonte

/

19/02/2019

Spettacoli teatrali e conferenze per tenere viva l’attenzione dei canavesani sul futuro del Sacro Monte di Belmonte

Tante iniziative per tenere desta l’attenzione dei canavesani e delle istituzioni locali sul Santuario di Belmone, […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

18/02/2019

Castellamonte: sulle scuole è scontro al vetriolo tra il sindaco Mazza e il dirigente Morgando

E’ polemica al vetriolo tra il dirigente delle scuole castellamontesi Federico Morgando e l’Amministrazione comunale. Il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy