“Appuntamenti in giardino” a Caravino: il 2 giugno il castello di Masino apre ai visitatori

Caravino

/

28/05/2019

CONDIVIDI

L'evento è promosso dal Fai (Fondo Ambiente Italiano) e prevede la maratona di letture ad alta voce di brani tratti dai volumi della Biblioteca Valperga di Masino sui temi della botanica, dell’ambiente e del paesaggio

Domenica 2 giugno dalle ore 11,00 alle 18,00 anche il Castello e Parco di Masino aderirà all’evento “Appuntamento in Giardino” e ospiterà una maratona di letture ad alta voce di brani tratti dai volumi della Biblioteca Valperga di Masino sui temi della botanica, dell’ambiente e del paesaggio. Alcuni selezionati libri, tra i 25.000 appartenuti a una delle più importanti famiglie nobili piemontesi, verranno svelati ai visitatori del maniero del Fai e in alcuni punti di lettura posizionati nel borgo di Masino; durante la giornata sarà possibile anche ammirare nelle vetrine della Galleria dei Poeti due capolavori librari: il “De Florum cultura”, del 1633 e il Plantae selectae del 1750.

Per gli appassionati di giardinaggio, nell’arco della giornata visite speciali con il capo giardiniere, alla scoperta della storia e delle curiosità del parco monumentale.

Prezzi: intero 11 euro; Ridotto 6-18 anni 5 euro; iscritti Fai 5 euro; studenti fino ai 25 anni e carta musei 7,50 euro; famiglia: 27 euro. L’evento è patrocinato dalla Regione Piemonte.
Il calendario “Eventi nei Beni del FAI 2019” è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI; al fondamentale contributo di FinecoBank, già Corporate Golden Donor, che ha scelto di essere a fianco del Fai anche in questa occasione e di Pirelli che conferma per il settimo anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione. Per il secondo anno si conferma la prestigiosa presenza di Radio Monte Carlo in qualità di Media Partner.

Giorni e orari: sabato 1° giugno, dalle ore 15 alle 18, e domenica 2 giugno, dalle ore 10 alle 18, al Castello della Manta. Domenica 2 giugno, dalle ore 11 alle 18, al Castello di Masino.

Per informazioni: Castello di Masino tel. 0125.778100; faimasino@fondoambiente.it – www.castellodimasino.it

Leggi anche

20/08/2019

Firmato in Regione l’accordo per incentivare il ritorno degli immigrati nei Paesi d’origine

Vuole dare impulso al rimpatrio volontario assistito il progetto sperimentale contenuto in un accordo firmato il […]

leggi tutto...

20/08/2019

Ceresole, afflusso record di turisti. Il vicesindaco Mauro Durbano: “Merito di tutto il paese”

Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole. Tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi […]

leggi tutto...

20/08/2019

Canavese: Poste Italiane investe nel decoro urbano e nei servizi destinati ai piccoli comuni

Sei nuovi Atm Postamat installati, 15 barriere architettoniche abbattute, 34 paesi interessati dal progetto “decoro urbano”, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy