Ancora un giorno nero per la Canavesana: centinaia di pendolari cambiano tre treni in tre ore

Rivarolo Canavese

/

04/08/2017

CONDIVIDI

Non è soltanto il caldo africano a penalizzare chi viaggia: viaggiare con i treni Gtt è diventato un vero calvario per moltissimi viaggiatori

La “Canavesana” del Gtt finisce nuovamente nell’occhio del ciclone: due convogli ferroviari che si guastano in rapida successione, ritardi senza fine e pendolari infuriati dal nuovo episodio di disservizio ferroviario avvenuto, tra l’altro, in una giornata particolarmente rovente come quella di mercoledì 2 agosto. Centinaia di passeggeri, per la maggior parte pendolari soltanto nella tratta Rivarolo Canavese e Settimo Torinese hanno dovuto trasbordare su tre diversi treni. I disagi sono quasi paradossali: il treno in partenza da Rivarolo delle 8,19 non è riuscito nemmeno a muoversi dalla stazione di Rivarolo a causa di un improvviso guasto al locomotore, un Ttr di ultima generazione.

Il personale ferroviario si è adoperato per trovare una soluzione e alla fine ha optato per l’uso di un vecchio Etr che dovrebbe essere ormai in disuso. L’iniziativa, per quanto lodevole, non ha prodotto l’effetto sperato tanto che si è fermato, dopo essere partito con mezzora di ritardo, giunto nella stazione di Settimo Torinese si è bloccato per un guasto al carrello di una delle carrozze. Per spostare il convoglio da un binario all’altro i tecnici del Gtt hanno impiegato oltre un’ora.

In sostanza per arrivare alla stazione capolinea di Chieri i passeggeri (che pagano un abbonamento più che salato) hanno impiegato oltre tre ore. I disagi continuano e la protesta cresce in un momento in cui il Gruppo Torinese Trasporti sta attraversando una crisi finanziaria non di poco conto e che getta non poche ombra sul futuro della società dei trasporti pubblici.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy