Alto Canavese Games: la squadra di Rivara si aggiudica il primo posto seguita a ruota da Forno

18/06/2019

CONDIVIDI

Il successo della manifestazione è stato grande, sia per Favria dove si è realizzato il sogno dell’Associazione "Ape Games" che ha lavorato per 8 mesi partendo praticamente dal http:\\/\\/canavesenews.ita e costituendo una forza come mai si era vista nel comune canavesano

Si sono chiusi domenica 16 giugno a Favria con la vittoria della squadra di Rivara, gli Alto Canavese Games, i giochi che hanno coinvolto ben 12 squadre di 12 comuni canavesani in un’atmosfera magica di colori, festa, sport e divertimento.  Il successo della manifestazione è stato grande, sia per Favria dove si è realizzato il sogno dell’Associazione Ape Games che ha lavorato per 8 mesi partendo praticamente dal nulla e costituendo una forza come mai si era vista nel comune canavesano, che per il Canavese tutto che ha potuto apprezzare una location veramente magica e, soprattutto, una splendida organizzazione.

Grande merito va a Cristian Milano con tutta l’Associazione Alto Canavese Games per la fantastica ideazione e realizzazione dei giochi e ad Alessandro Fassa proprietario dei G-Point di Rivarolo, che dal primo momento ha dato la sua disponibilità ed esperienza per dirigere e coordinare in modo perfetto un’accoglienza per giocatori, sostenitori e visitatori miracolosa per Favria, che non era mai stata teatro di un evento di tale portata. Alessandro, con la collaborazione di Rita Sartore della Pro loco, ha magistralmente orchestrato una forza lavoro di quasi 100 persone che si sono succedute nelle 3 giornate e che hanno operato instancabilmente per garantire il successo della manifestazione.

Il filo rosso che ha unito la manifestazione sono state sicuramente le emozioni. Emozioni che si sono trasformate, come la paura iniziale di non farcela degli Ape Games alla gioia di domenica sera nell’aver ottenuto un successo strepitoso, o come il timore nell’affrontare le gare degli atleti prima dell’inizio delle prove e la felicità dei vincitori o la tristezza degli altri, ma anche la meraviglia del pubblico e dei bambini in particolare nell’osservare quello che succedeva, la gioia dei momenti fuori dal campo giochi, nella piazza o sotto il tendone. Ma soprattutto l’emozione di vedere i ragazzi delle cooperative Andirivieni e 109 e dintorni che hanno ballato, giocato e si sono divertiti in una emozionante gara di solidarietà.

QUESTA LA CLASSIFICA FINALE
Rivara 186 punti; Forno 180 punti; Prascorsano 164 punti; Torre Canavese 151 punti; Pertusio 149 punti; Cuorgnè 148 punti; Favria 145 punti; Bairo 137 punti; Valperga 122 punti; Canischio 104 punti; Levone 98 punti; Salassa 96 punti.

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy